A Fine Frenzy – Almost Lover (testo e traduzione)

————————————————

Testo.

“Your fingertips across my skin
the palm trees swaying in the wind
images

You sang me Spanish lullabies
the sweetest sadness in your eyes
clever trick

I never want to see you unhappy
I thought you’d want the same for me

Goodbye, my almost lover
goodbye, my hopeless dream
I’m trying not to think about you
can’t you just let me be?
So long, my luckless romance
my back is turned on you
I should’ve known you’d bring me heartache
almost lovers always do


We walked along a crowded street
you took my hand and danced with me
images

And when you left you kissed my lips
you told me you’d never ever forget
these images, no

I never want to see you unhappy
I thought you’d want the same for me

Goodbye, my almost lover
goodbye, my hopeless dream
I’m trying not to think about you
can’t you just let me be?
So long, my luckless romance
my back is turned on you
I should’ve known you’d bring me heartache
almost lovers always do

I cannot go to the ocean
I cannot drive the streets at night
I cannot wake up in the morning
without you on my mind
so you’re gone and I’m haunted
and I bet you are just fine
did I make it that easy
to walk right in and out of my life?

Goodbye, my almost lover
goodbye, my hopeless dream
I’m trying not to think about you
can’t you just let me be?
so long, my luckless romance
my back is turned on you
I should’ve known you’d bring me heartache
almost lovers always do”.

————————————————

Traduzione.

“La punta delle tue dita sulla mia pelle
alberi di palma ondeggiano nel vento
immagini

Mi cantavi ninne nanne spagnole
con la più dolce tristezza negli occhi
abile inganno

Non ho mai voluto vederti infelice
pensavo volessi lo stesso per me

Addio, mio quasi amante
addio, mio sogno disperato
cerco di non pensarti
puoi cercare di lasciarmi stare?
Addio, mia sfortunata storia d’amore
ti ho voltato le spalle
dovevo capirlo che mi avresti fatto male al cuore
i quasi amanti lo fanno sempre

Camminavamo per una via piena di gente
mi hai preso la mano e hai danzato con me
immagini

E quando sei partito hai baciato le mie labbra
mi hai detto che mai avresti scordato
queste immagini, no

Non ho mai voluto vederti infelice
pensavo volessi lo stesso per me

Addio, mio quasi amante
addio, mio sogno disperato
cerco di non pensarti
puoi cercare di lasciarmi stare?
Addio, mia sfortunata storia d’amore
ti ho voltato le spalle
dovevo capirlo che mi avresti fatto male al cuore
i quasi amanti lo fanno sempre

Non c’è volta che vado al mare
non c’è notte per strada a guidare
non c’è mattino in cui mi sveglio
senza te nella mia mente
sei andato via e io mi tormento
e scommetto che stai bene
ti ho reso abbastanza facile
entrare nella mia vita e uscirne liberamente?

Addio, mio quasi amante
addio, mio sogno disperato
cerco di non pensarti
puoi cercare di lasciarmi stare?
Addio, mia sfortunata storia d’amore
ti ho voltato le spalle
dovevo capirlo che mi avresti fatto male al cuore
i quasi amanti lo fanno sempre”.

(Traduzione a cura di Arturo Bandini e Marie Jolie)

————————————————

A Fine Frenzy, Almost Lover – 4:28
(Alison Loren Sudol)
Album: One Cell in the Sea (2007)
Album: A Fine Frenzy Live at the House of Blues Chicago (2009)
EP: Demo – EP (2006)
EP: Live Session (iTunes Exclusive) (2007)
Singolo: “Almost Lover” (2007, Germany, Switzerland, Austria, Slovenia, Poland, Lithuania)

Brano inserito nella rassegna Somebody that I used to love. Le canzoni dedicate alle ex (o agli ex) di InfinitiTesti, nella sezione Gli addii sofferti.

Brano inserito nella colonna sonora della serie televisiva Suits (2015, Stati Uniti), Stagione 4 – Episodio 13 “Davanti al bivio” (tit. orig. Fork in the Road).

Brano inserito nella colonna sonora della reality show The Hills (2007, Stati Uniti), Stagione 3 – Episodio 17 “Una serata all’opera” (tit. orig. A night at the opera).

Brano inserito nella rassegna Colonne Sonore di InfinitiTesti.

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di A Fine Frenzy.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

————————————————

Citazioni.

Almost Lover è una canzone scritta ed incisa da A Fine Frenzy, nome d’arte della cantautrice americana Alison Sudol. È stato pubblicato il 22 maggio 2007 dalla Virgin Records come secondo singolo dal suo album di debutto, One Cell in the Sea (2007). Il singolo non riuscì ad entrare nella Billboard Hot 100 degli Stati Uniti, ma conobbe successo in Europa, raggiungendo la top 10 nelle classifiche dei singoli di Austria, Germania e Svizzera.

Almost Lover” è una ballata pop guidata dal pianoforte con elementi di rock alternativo scritti e composti da Alison Sudol. Secondo gli spartiti digitali pubblicati su Musicnotes.com da Alfred Publishing Co., Inc., la canzone è stata originariamente composta in chiave di La minore e impostata in tempo comune su un tempo lento di 63 BPM, con una gamma vocale che va da G3 a C5.

Susan Visakowitz di Billboard ha scritto che, sebbene Sudol “affronti un argomento ben logoro” nella canzone, “lo fa con giri poetici di frase e una voce adorabile e senza pretese” che si traducono in “Almost Lover” creando una “prima impressione duratura”. In una recensione di One Cell in the Sea, Shirley Halperin di Entertainment Weekly ha scritto che “l’attenzione al drammatico fa miracoli” in “Almost Lover” mostrando la voce di Sudol.

Ci sono due video musicali realizzati per il singolo. Il primo è stato diretto da Laurent Briet, e vede A Fine Frenzy suonare un pianoforte nella foresta, seduta in mezzo a un ruscello. Improvvisamente le rocce iniziano a volare verso il cielo. Più tardi, si può vedere che parti del pianoforte iniziano a staccarsi l’una dall’altra. Il secondo video è stato diretto dai Nee Brothers. In questa versione, A Fine Frenzy è dietro le porte di vetro. Suona un pianoforte sporco mentre ricorda il suo quasi amante del passato. Si possono vedere flashback della coppia sulla spiaggia. Il video è stato successivamente modificato per presentare un “remix domestico” rivisto della canzone.

Chloe Lukasiak, una ballerina di 13 anni dello show televisivo Dance Moms, ha girato un video di danza solista per Almost Lover, utilizzando una cover registrata da Jasmine Thompson nel 2013. Il video è stato diretto da Director Brazil e coreografato da Brittany Pent, e ha oltre 3 milioni di visualizzazioni (a partire dal 2017).

Almost Lover” è stato presentato in un episodio della terza stagione della serie televisiva americana The Hills intitolato “A Night at the Opera” e in un episodio della quarta stagione della commedia legale americana, Suits intitolato “Fork in the Road“. Rolling Stone ha elencato la Hills feature come uno dei 15 migliori momenti musicali della serie. [La canzone è stata anche utilizzata come musica di sottofondo per un’esibizione di Courtney Galiano nella quarta stagione del reality show americano So You Think You Can Dance, e per le esibizioni di Lisa Auguste e Corynne Barron nella prima e nella seconda stagione, rispettivamente, della controparte canadese, So You Think You Can Dance Canada“.

(Wikipedia, voce Almost Lover)

————————————————

InfinitiTesti.com

Contatti
Artisti italiani
Artisti stranieri
Traduzioni
Discografie scelte
Rassegne e speciali

————————————————

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

————————————————

————————————————

Brano proposto da: Elisa
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

————————————————

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *