—————————————————-

“Anna di Francia che arriva
Anna che ride, Anna che scherza
Anna che ascolta, che parla
Anna che chiede, vuole sapere
come andremo a finire la sera
Anna la piazza ti ama, ti ama con me.

Anna racconta l’ultima Francia
com’era grigia, com’era triste
Anna racconta il nuovo lavoro
sempre camicie, solo camicie
Anna ti sembra di essere pazza
Anna la piazza, la piazza ti ama con me.

Anna che mi porta via
e vuole bere, vuole parlare
s’infila in un’osteria
forse stasera ha voglia di amore
Anna più bella, più bella che pazza
Anna la piazza, la piazza ti ama con me.

Con Anna troviamo tanti amici
uno comincia la discussione
sono momenti quasi felici
Anna mi guarda, faccio il buffone
– e dove sarà la cultura operaia? –
Anna che scuote la testa e dice di no.

Anna non vive, è da sola
si è già stancata di prenderci in giro
– e Luigi Nono è un coglione
l’alternativa nella cultura
non è solo ideologia
l’alternativa è organizzazione –

Anna si arrabbia, basta parlare
Anna si alza, andiamo via
e mentre la strada mi fa perdonare
c’è Anna che brinda alla sua anarchia
Anna imprendibile più di un momento
Anna dà un bacio alla piazza e poi se ne va.

Non sarò per te un orologio
il lampadario che ti toglie il reggiseno
quando è tardi, è notte e tu sei stanca
e la tua voglia come il tempo manca

Non sarò per te un esattore
di una lacrima ventuno volte al mese
non conterò i giorni alle tue lune
per far l’amore senza rimborso spese.

Non sarò per te solo lo specchio
di una faccia che non cambia mai vestito
non sarò il tuo manico di scopa
travestito da amante o da marito.

Non sarò quel cielo grigio quel mattino
il dentrificio che fa a pugni con il vino
non sarò la tua consolazione
e neanche il padre del tuo prossimo bambino.

Per questa volta almeno sarò la tua libertà
per questa volta almeno solo la tua libertà
per questa volta almeno la nostra libertà
e la piazza calda e dolce di questa città”.

—————————————————-

Claudio Lolli, Anna di Francia – 6:47
Album: Ho visto anche degli zingari felici (1976)

Brano inserito nella rassegna Canzoni dedicate alle donne di InfinitiTesti

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Claudio Lolli.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

“L’episodio forse più celebre del rapporto non sempre facile tra Nono e il mondo della popular music è costituito da una strofa della canzone Anna di Francia del cantautore Claudio Lolli, dal cui testo però non risulta chiaro se l’attacco a Nono ivi contenuto rifletta il pensiero di Lolli, o se quest’ultimo non si sia invece limitato a descrivere un atteggiamento diffuso in certi ambienti dell’estrema sinistra degli anni settanta. Tutto questo non significa che la musica di Nono sia stata priva di ricezione all’interno della popular music: ad esempio Frank Zappa, nel lungo (e semiserio) elenco delle persone che avevano avuto maggiore influenza sulla sua musica, contenuto nelle note di copertina del suo primo album, inserì anche Luigi Nono“.

(Wikipedia, voce Luigi Nono (compositore))

—————————————————-

“Nella canzone Anna di Francia descrivo un momento in cui i protagonisti sono all’osteria e “Luigi Nono è un coglione” è uno dei commenti che si sentono in quella cagnara. Ma non è un pensiero mio, ci mancherebbe”.

(Claudio Lolli, Intervista a Claudio Lolli, a cura di Beniamino Piscopo, Dieci e Venticinque)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-