—————————————————-

“A man walks down the street
he says why am I soft in the middle now
why am I soft in the middle
the rest of my life is so hard
I need a photo-opportunity
I want a shot at redemption
don’t want to end up a cartoon
in a cartoon graveyard
Bonedigger Bonedigger
dogs in the moonlight
far away my well-lit door
Mr. Beerbelly Beerbelly
get these mutts away from me
you know I don’t find
this stuff amusing anymore

If you’ll be my bodyguard
I can be your long lost pal
I can call you Betty
and Betty when you call me
you can call me Al

A man walks down the street
he says why am I short of attention
got a short little span of attention
and whoa! my nights are so long
where’s my wife and family
what if I die here
who’ll be my role-model
now that my role-model is
Gone Gone
he ducked back down the alley
with some roly-poly little bat-faced girl
all alone alone
there were incidents and accidents
there were hints and allegations

If you’ll be my bodyguard
I can be your long lost pal
I can call you Betty
and Betty when you call me
you can call me Al
call me Al

A man walks down the street
it’s a street in a strange world
maybe it’s the Third World
maybe it’s his first time around
he doesn’t speak the language
he holds no currency
he is a foreign man
he is surrounded by the sound, the sound
cattle in the marketplace
scatterlings and orphanages
he looks around, around
he sees angels in the architecture
spinning in infinity
he says Amen! and Hallelujah!


If you’ll be my bodyguard
I can be your long lost pal
I can call you Betty
and Betty when you call me
you can call me Al
call me Al

Call me Al
if you’ll be my body guard
I can call you Betty
if you’ll be my body guard
I can call you Betty…”.

—————————————————-

Traduzione.

“Un uomo cammina lungo la strada
dice – perché ho il cuore tenero adesso?
Perché ho il cuore tenero
mentre la mia vita per il resto è così dura? –
Ho bisogno di una opportunità istantanea
voglio una redenzione
non voglio far finire un cartone animato
in un cimitero per cartoni animati
Bonedigger Bonedigger
cani (che abbaiano) alla luna piena
ben lontani dalla mia porta illuminata
Mr. Beerbelly Beerbelly
tieni questi cani randagi a debita distanza da me
tu sai che trovo più questa roba divertente

Se sarai la mia guardia del corpo
posso essere il tuo amico di lunga data
posso chiamarti Betty
e, Betty quando tu mi chiami
puoi chiamarmi Al

Un uomo cammina lungo la strada
dice: perché sono così disattento?
devo aumentare di una spanna
il mio livello di attenzione
e poi, le mie notti sono così lunghe
dove sono mia moglie e la mia famiglia?
E se morissi quaggiù?
Chi sarebbe il mio modello di vita
ora che il mio modello di vita è sparito?
E’ svanito improvvisamente giù per il vicolo
con qualche ragazza strana
tutti soli soli
ci sono stati contrattempi ed incidenti
ci sono state allusioni e affermazioni

Se sarai la mia guardia del corpo
posso essere il tuo amico di lunga data
posso chiamarti Betty
e, Betty quando tu mi chiami
puoi chiamarmi Al
chiamami Al

Un uomo cammina lungo la strada
è una strada in un mondo strano
forse è nel Terzo Mondo
forse è la prima volta che va in giro
lui non parla la lingua del posto
non ha (in tasca) soldi del posto
lui è uno straniero
è circondato dai suoni, il suono
bestiame nella piazza del mercato
vagabondi e orfani
Lui guarda intorno, intorno
vede angeli nelle case
che girano su se stessi all’infinito
e dice Amen! E Hallelujah!

Se tu sarai la mia guardia del corpo
io posso essere il tuo amico di lunga data
io posso chiamarti Betty
e, Betty quando tu mi chiami
puoi chiamarmi Al
chiamami Al”.

(Traduzione a cura di Francesco Komd)

—————————————————-

Paul Simon, You can call me Al – 4:35
(Paul Simon)
Album: Graceland (1986)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-