“Ieri sera sul tardi
han suonato alla porta
ho aperto, era notte
una figura mi ha detto
ciao, sono la Morte

Non so perché
non mi sono sorpreso
è entrata parlando e ho detto
ti stavo aspettando.

Si è seduta di fronte
poi dopo un instante
mi ha detto, – è un vero peccato
sei bello, sei forte
però sei tanto sudato –

Le ho detto, – ti chiedo
un solo favore
quando verrà l’ora
ti prego non fare rumore
io non ho paura
ma gli altri non devono sentire –

Poi le ho detto
– lasciami il tempo
di farmi scordare
dirò soltanto che devo partire
che me ne voglio andare –

Poi non so spiegarmi
è come se adesso
trovassi la mia liberazione
è come staccarsi da un mondo
che non ti ha mai voluto bene.


L’indifferenza, la gente
che non ha più niente da dire
adesso io posso, adesso io voglio
per l’ultima volta respirare.

Quello che sento
non riesco a spiegarlo
e tu sei vestita di bianco
ti immaginavo diversa e cattiva
pensare che sembri una cosa viva.

Voglio guardare per l’ultima volta
gli alberi, i fiori, lo sai, è primavera
e adesso la sera arriva più tardi
e i giorni già sono più caldi.

Ma adesso se vuoi possiamo andare
ho fatto le cose che avevo da fare
ho detto le cose che avevo da dire
adesso io posso
adesso io voglio venire”.

—————————————————-

Michele Pecora, Vestita di bianco – 3:35
Singolo: “Vestita di bianco / Un pensiero” (1981, Warner Bros Records, T 17808)

Brano inserito nella rassegna Life itself. Canzoni di vita, di morte e di altre sciocchezze di InfinitiTesti

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-