—————————————————-

“I been Norman Mailered, Maxwell Taylored
I been John O’Hara’d, McNamara’d
I been Rolling Stoned and Beatled till I’m blind
I been Ayn Randed, nearly branded
communist, ‘cause I’m left-handed
that’s the hand I use, well, never mind!

I been Phil Spectored, resurrected
I been Lou Adlered, Barry Sadlered
well, I paid all the dues I want to pay
and I learned the truth from Lenny Bruce
and all my wealth won’t buy me health
so I smoke a pint of tea a day.

I knew a man, his brain was so small
he couldn’t think of nothing at all
he’s not the same as you and me
he doesn’t dig poetry, he’s so unhip that
when you say Dylan, he thinks
you’re talking about Dylan Thomas
whoever he was
the man ain’t got no culture
but it’s alright, Ma
everybody must get stoned.

I been Mick Jaggered, silver daggered
Andy Warhol, won’t you please come home?
I been mothered, fathered, aunt and uncled
been Roy Haleed and Art Garfunkeled
I just discovered somebody’s tapped my phone.

I lost my harmonica, Albert”.

—————————————————-

Traduzione.

“Mi hanno comparato a Norman Mailer, Maxwell Taylor
mi hanno collegato a John O’Hara, McNamara
sono stato accostato ai Rolling Stones
e ai Beatles fino allo stremo
mi hanno comparato ad Ayn Rand
quasi marchiato come comunista perché sono mancino
quella è la mano che uso, bene, nessun problema!

Sono stato comparato a Phil Spector, resuscitato
paragonato a Lou Adler, Barry Sadler
e comunque ho reso tutti i meriti che dovevo
ho appreso la verità da Lenny Bruce
e tutte le mie ricchezze
non serviranno a pagarmi la salute
per cui mi fumo mezzo litro di tè al giorno.

Sapevo di un uomo, col cervello così piccolo
che non poteva contenere alcun pensiero
non è come te e me
non si addentra nella poesia
è talmente antiquato che se dici Dylan
pensa tu stia parlando di Dylan Thomas, chiunque fosse
l’uomo non ha cultura, ma va bene così Ma
è giusto che ognuno prenda le sue sassate. (*)

Sono stato comparato a Mick Jagger
trafitto da un pugnale d’argento
Andy Warhol, vorresti far ritorno per favore?
Sono stato madre, padre, zia e zio
messo in relazione con Roy Hale e Art Garfunkel
ho appena scoperto che il mio telefono è sotto controllo.
ho perso l’armonica, Albert”.

(Traduzione a cura di Marie Jolie)

—————————————————-

Note.

(*) Probabilmente qui stoned sta per Rolling Stoned, visto che nella riga successiva c’è Mick Jagger, ma si presta anche alla traduzione in “sassate”.

—————————————————-

Riferimenti.

Personaggi elencati:

Norman Mailer, scrittore americano
Maxwell Taylor, soldato e diplomatico americano
John O’Hara, scrittore americano
Robert McNamara, personaggio politico Americano (Segretario alla Difesa nel 1966)
The Rolling Stones, gruppo rock inglese
The Beatles, gruppo pop e rock inglese
Ayn Rand, romanziera e filosofa
Phil Spector, produttore discografico
Lou Adler, produttore discografico
Barry Sadler, musicista americano
Lenny Bruce, attore comico americano
Dylan Thomas, poeta e scrittore gallese
Mick Jagger, cantante inglese
Andy Warhol, artista visual americano
Roy Halee, il produttore di Simon and Garfunkel
Art Garfunkel, cantante Americano partner di Paul Simon nel duo
Silver Dagger“, canzone popolare dell’800 spesso collegata a Joan Baez

—————————————————-

Simon and Garfunkel, A Simple Desultory Philippic (or How I Was Robert McNamara’d into Submission) – 2:12
(Paul Simon)
Album: Parsley, Sage, Rosemary and Thyme (1966)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Simon and Garfunkel.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Note.

“Il titolo è sbagliato, in realtà dovrebbe essere “una sconnessa filippica (o di come sono stato assoggettato al modo di Lyndon Johnson). Non credo in ogni modo che sia una presa in giro di Bob Dylan, dei Beatles o chiunque altro. Se di presa in giro si tratta, è nei confronti della società che ha creato e mantenuto queste figure intoccabili. Per la precisione, per quanto riguarda Dylan, se la prende con la figura di un suo fan, non è un attacco diretto a Dylan”.

(Bisepost su Songmeanings.com, 4 febbraio 2008)

—————————————————-

“In tutta la canzone viene esasperata la musica di Bob Dylan (compresa l’armonica); si usa lo stile di Dylan nel produrre rime enigmatiche e ripetitive e trasformando nomi propri in verbi in modo ridicolo e senza senso: Simon termina le frasi con una imitazione sovraccarica della pronuncia nasale di Dylan… concordo che si tratta di una presa in giro del culto che si crea nei confronti di queste icone della cultura pop, ma non si può dire che non sia una presa in giro di Dylan. Non puoi fare la parodia della musica di qualcuno senza in qualche modo fartene beffe, e lo stesso titolo è un riferimento indiretto allo stile di Dylan”.

(Jalopy su Songmeanings.com, 12 aprile 2008)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-