—————————————————-

“There’s a pillar in the temple
where I carved your name
there’s a soul sitting sad and blue
now the remedies you’ve taken are all in vain
let me show you what love can do
let me show you what love can do

Darlin’, I can’t stop the rain
or turn your black sky blue
but let me show you what love can do
let me show you what love can do

Well, now our truth lay shattered
you stood at world’s end
as the dead sun rose in view
well, if any of this matters
with a kiss my friend
let me show you what love can do
let me show you what love can do

Darling, we can’t stop this train
when it comes crashing through
but let me show you what love can do
let me show you what love can do

When the bed you lie on is nails and rust
and the love you’ve given’s
turned to ashes and dust
when the hope you’ve gathered’s
drifted to the wind
and it’s you and I my friend
you and I now friend

Here our memory lay corrupted
and our city lay dry
let me make this vow to you
here where it’s blood for blood
and an eye for an eye
let me show you what love can do
let me show you what love can do

Here we bear the mark of Cain
we’ll let the light shine through
let me show you what love can do
let me show you what love can do
let me show you what love can do
let me show you what love can do”.

—————————————————-

Traduzione.

“C’è un pilastro nel tempio
dove ho inciso il tuo nome
c’è un’anima a sedere
triste e malinconica
ora i rimedi che hai preso
sono tutti inutili
lascia che ti mostri
quel che l’amore può fare
lascia che ti mostri
quel che l’amore può fare

Mia adorata non posso fermare la pioggia
o volgere il tuo cielo nero al blu
ma lascia che ti mostri
quel che l’amore può fare
lascia che ti mostri
quel che l’amore può fare

Beh ora la nostra verità giaceva sfasciata
eri alla fine del mondo
mentre il sole morto sorgeva in vista
beh, se qualcosa di ciò importa
un bacio amica mia
lascia che ti mostri
quel che l’amore può fare
lascia che ti mostri
quel che l’amore può fare

Mia adorata non possiamo fermare questo treno
mentre viene a sbatterci addosso
ma lascia che ti mostri
quel che l’amore può fare
lascia che ti mostri
quel che l’amore può fare

Beh il letto dove giaci
è chiodi e ruggine
e l’amore che hai dato
si è fatto ceneri e polvere
quando la speranza che hai raccolto
si è dispersa al vento
e siamo tu ed io amica mia
tu ed io adesso, amica

Qui la nostra memoria giaceva guastata
e la nostra città giaceva arida
lascia che ti faccia questo voto
qui dov’è sangue per sangue
e occhio per occhio
lascia che ti mostri
quel che l’amore può fare
lascia che ti mostri
quel che l’amore può fare

Qua noi portiamo il marchio di Caino
lasceremo che la luce traspaia
lascia che ti mostri
quel che l’amore può fare
lascia che ti mostri
quel che l’amore può fare
lascia che ti mostri
quel che l’amore può fare
lascia che ti mostri
quel che l’amore può fare”.

(Traduzione a cura di Francesco Komd)

—————————————————-

Bruce Springsteen, What love can do – 2:57
(Bruce Springsteen)
Album: Working on a dream (2009)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Bruce Springsteen.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-