—————————————————-

“Just like Philadelphia
freedom means a lot to me
in between the place I’ve been
and where I’m goin’
I can see America
tryin’ not to show her age
even though the winds of change
keep on blowin’

And I would lay your body down
and rock your tears away
but it’s much too late
for now to be like yesterday
and the time is running out
and we still have to say goodbye

Remember Philadelphia
when the world was young and warm
so in love and living for
everything new but I know Philadelphia
the winter wind will slowly take
your heart and soul until it makes
nothing of you

And I would lay your body down
and rock your tears away
but it’s much too late
for now to be like yesterday
and the time is running out
and we still have to say goodbye

Flash a peace sign take a bow
though we may not know it now
things are never gonna be the same
here on Seventh Avenue
I tip my old top hat to you
I hope you find somebody who
will love you like I do


‘Cause I would lay your body down
and rock your tears away
but it’s much too late
for now to be like yesterday
and the time is running out
and we still have to say goodbye
goodbye, goodbye
goodbye Philadelphia”.

—————————————————-

Traduzione.

“Proprio come Philadelphia
la libertà significa molto per me
è tra il posto in cui sono stato
e quello in cui sto andando
riesco a vedere l’America
che cerca di non mostrare la sua età
sebbene i venti di cambiamento
continuino a soffiare

E mi stenderei sul tuo corpo
e ti asciugherei le lacrime
ma è troppo tardi adesso
per essere come ieri
e il tempo sta scadendo
e noi continuiamo a doverci dire addio

Ricorda Philadelphia
quando il mondo era giovane e caldo
ero così innamorato e vivevo
per tutto ciò che era nuovo
ma io so, Philadelphia
che il vento invernale prenderà lentamente
il tuo cuore e la tua anima
finché non ti ridurrà a nulla

E mi stenderei sul tuo corpo
e ti asciugherei le lacrime
ma è troppo tardi adesso
per essere come ieri
e il tempo sta scadendo
e noi continuiamo a doverci dire addio

Mostra veloce un segno di pace, inchinati
anche se potremmo non saperlo
le cose non saranno mai più le stesse
qui sulla Settima Strada
sollevo il mio vecchio cappello a cilindro per te
spero che troverai qualcuno
che ti amerà come me

Perché io mi stenderei sul tuo corpo
ma è troppo tardi adesso
per essere come ieri
e il tempo sta scadendo
e noi continuiamo a doverci dire addio
addio, addio, addio Philadelphia”.

(Traduzione a cura di Francesco Komd)

—————————————————-

Peter Cincotti, Goodbye Philadelphia – 4:31
Album: East of Angel Town (2007)

Brano inserito nella rassegna I luoghi del cuore di InfinitiTesti.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-