“Killing in the name of!
Some of those that work forces
are the same that burn crosses
some of those that work forces
are the same that burn crosses
some of those that work forces
are the same that burn crosses
some of those that work forces
are the same that burn crosses
Huh!

Killing in the name of!
Killing in the name of

And now you do what they told ya
and now you do what they told ya
and now you do what they told ya
and now you do what they told ya
and now you do what they told ya
and now you do what they told ya
and now you do what they told ya
and now you do what they told ya
and now you do what they told ya
and now you do what they told ya
and now you do what they told ya
but now you do what they told ya
well now you do what they told ya

Those who died are justified
for wearing the badge
they’re the chosen whites
you justify those that died
by wearing the badge
they’re the chosen whites
those who died are justified
for wearing the badge
they’re the chosen whites
you justify those that died
by wearing the badge
they’re the chosen whites

Some of those that work forces
are the same that burn crosses
some of those that work forces
are the same that burn crosses
some of those that work forces
are the same that burn crosses
some of those that work forces
are the same that burn crosses

Killing in the name of!
Killing in the name of



And now you do what they told ya
and now you do what they told ya
and now you do what they told ya
and now you do what they told ya
and now you do what they told ya
now you’re under control
and now you do what they told ya
now you’re under control
and now you do what they told ya
now you’re under control
and now you do what they told ya
now you’re under control
and now you do what they told ya
now you’re under control
and now you do what they told ya
now you’re under control
and now you do what they told ya
now you’re under control
and now you do what they told ya!

Those who died are justified
for wearing the badge
they’re the chosen whites
you justify those that died
by wearing the badge
they’re the chosen whites
those who died are justified
for wearing the badge
they’re the chosen whites
you justify those that died
by wearing the badge
they’re the chosen whites
come on!

Yeah! Come on!

Fuck you, I won’t do what you tell me
fuck you, I won’t do what you tell me
fuck you, I won’t do what you tell me
fuck you, I won’t do what you tell me
fuck you, I won’t do what you tell me
fuck you, I won’t do what you tell me
fuck you, I won’t do what you tell me
fuck you, I won’t do what you tell me
fuck you, I won’t do what you tell me
fuck you, I won’t do what you tell me
fuck you, I won’t do what you tell me
fuck you, I won’t do what you tell me
fuck you, I won’t do what you tell me
fuck you, I won’t do what you tell me
fuck you, I won’t do what you tell me
fuck you, I won’t do what you tell me!
Motherfucker!”.

—————————————————-

Traduzione.

“Si uccide in nome delle istituzioni!
Tra le Forze dell’Ordine ci sono
gli stessi che bruciano le croci
tra le Forze dell’Ordine ci sono
gli stessi che bruciano le croci
tra le Forze dell’Ordine ci sono
gli stessi che bruciano le croci
tra le Forze dell’Ordine ci sono
gli stessi che bruciano le croci
huh!

Si uccide in nome delle istituzioni
si uccide in nome delle istituzioni

Ed ora fai quello che ti hanno detto
ed ora fai quello che ti hanno detto
ed ora fai quello che ti hanno detto
ed ora fai quello che ti hanno detto
ed ora fai quello che ti hanno detto
ed ora fai quello che ti hanno detto
ed ora fai quello che ti hanno detto
ed ora fai quello che ti hanno detto
ed ora fai quello che ti hanno detto
ed ora fai quello che ti hanno detto
ed ora fai quello che ti hanno detto
ed ora fai quello che ti hanno detto
ed ora fai quello che ti hanno detto

Sono morti giustificati
chi li ha uccisi indossava un distintivo
faceva parte dei bianchi eletti
e voi giustificate gli uccisi
da chi indossa un distintivo
sono i bianchi eletti

Sono morti giustificati
chi li ha uccisi indossava un distintivo
faceva parte dei bianchi eletti
e voi giustificate gli uccisi
da chi indossa un distintivo
sono i bianchi eletti

Tra le Forze dell’Ordine ci sono
gli stessi che bruciano le croci
Tra le Forze dell’Ordine ci sono
gli stessi che bruciano le croci
Tra le Forze dell’Ordine ci sono
gli stessi che bruciano le croci
Tra le Forze dell’Ordine ci sono
gli stessi che bruciano le croci

Si uccide in nome delle istituzioni
si uccide in nome delle istituzioni

Ed ora fai quello che ti hanno detto
ed ora fai quello che ti hanno detto
ed ora fai quello che ti hanno detto
ed ora fai quello che ti hanno detto
ed ora fai quello che ti hanno detto
ora sei in loro potere
ed ora fai quello che ti hanno detto
ora sei in loro potere
ed ora fai quello che ti hanno detto
ora sei in loro potere
ed ora fai quello che ti hanno detto
ora sei in loro potere
ed ora fai quello che ti hanno detto
ora sei in loro potere
ed ora fai quello che ti hanno detto
ora sei in loro potere
ed ora fai quello che ti hanno detto
ora sei in loro potere
ed ora fai quello che ti hanno detto

Sono morti giustificati
chi li ha uccisi indossava un distintivo
faceva parte dei bianchi eletti
e voi giustificate gli uccisi
da chi indossa un distintivo
sono i bianchi eletti
sono morti giustificati
chi li ha uccisi indossava un distintivo
faceva parte dei bianchi eletti
e voi giustificate gli uccisi
da chi indossa un distintivo
sono i bianchi eletti
sì! Forza!

Fottiti, non farò quello che mi dici!
Fottiti, non farò quello che mi dici!
Fottiti, non farò quello che mi dici!
Fottiti, non farò quello che mi dici!
Fottiti, non farò quello che mi dici!
Fottiti, non farò quello che mi dici!
Fottiti, non farò quello che mi dici!
Fottiti, non farò quello che mi dici!
Fottiti, non farò quello che mi dici!
Fottiti, non farò quello che mi dici!
Fottiti, non farò quello che mi dici!
Fottiti, non farò quello che mi dici!
Fottiti, non farò quello che mi dici!
Fottiti, non farò quello che mi dici!
Fottiti, non farò quello che mi dici!
Bastardo!”.

(Traduzione a cura di Marie Jolie)

—————————————————-

Rage Against the Machine, Killing in the name – 5:14
(Rage Against the Machine)
Album: Rage Against the Machine (1992)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Marie Jolie
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-