—————————————————-

“Ieri ho sognato un giardino
nel sogno con me c’era un uomo
lui mi girava le spalle
solo perché non vedessi il suo viso.

Ti prego lasciami andare
ti prego chiunque tu sia
com’è che sei così cieco
non vedi, c’è il fuoco sulla collina.

E il fuoco proietta le ombre
arrivano fino ai cancelli
l’eco rimanda i rumori
non senti, lassù si sa combattendo.

Farò la strada del fiume
in un’ora sarò su al passo
gli altri hanno già raggiunto la cima
vedremo il fuoco sulla collina

E forse dopo canteremo
a squarciagola, canteremo
a sedici anni correre senza fiato
è dolce.


Illuso, romantico e fesso
– lui mi rispose –
i fuochi di cui stai parlando
sono fari puntati sul campo
dei trattori che stanno trebbiando.

Ieri ho sognato un giardino
nel sogno con me c’era un uomo
lui mi girava le spalle
solo perché non vedessi il suo viso”.

—————————————————-

Ivan Graziani, Fuoco sulla collina – 4:40
Album: Agnese dolce Agnese (1979)

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Ivan Graziani.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-