—————————————————-

“I am Jeremiah Dixon
I am a Geordie boy
a glass of wine with you, sir
and the ladies I’ll enjoy
all Durham and Northumberland
is measured up by my own hand
it was my fate from birth
to make my mark upon the earth…

He calls me Charlie Mason
a stargazer am I
it seems that I was born
to chart the evening sky
they’d cut me out for baking bread
but I had other dreams instead
this baker’s boy from the west country
would join the Royal Society…

We are sailing to Philadelphia
a world away from the coaly Tyne
sailing to Philadelphia
to draw the line
the Mason-Dixon line

Now you’re a good surveyor, Dixon
but I swear you’ll make me mad
the West will kill us both
you gullible Geordie lad
you talk of liberty
how can America be free
a Geordie and a baker’s boy
in the forest of the Iroquois…

Now hold your head up, Mason
see America lies there
the morning tide has raised
the capes of Delaware
come up and feel the sun
a new morning is begun
another day will make it clear
why your stars should guide us here…


We are sailing to Philadelphia
a world away from the coaly Tyne
sailing to Philadelphia
to draw the line
the Mason-Dixon line”.

—————————————————-

Traduzione.

“Io sono Jeremiah Dixon
io sono un Geordie boy
un bicchiere di vino con voi signore
e divertiamoci tra le braccia delle donne
oh, Durham e Northumberland
era all’altezza della mia mano
era il mio destino sin dalla nascita
imprimere la mia impronta sulla terra…

Lui mi chiama Charlie Mason
ed io sono un sognatore
sembra quasi che nacqui
per disegnare il cielo notturno
mi ritagliò un ruolo da raccoglitore di pane
ma io avevo altri sogni invece di diventare
il ragazzo della panetteria dal West Country
diventare un membro della società regale…

Noi stiano navigando verso Philadelphia
un mondo a parte dal Coaly Tyne
navigando verso Philadelphia
tracciare la linea
la linea di Mason-Dixon

Ora sei un bravo topografo, Dixon
ma giuro che mi renderai matto
il West ci ucciderà entrambi
tu ingenuo ragazzo Geordie
tu parli di libertà
ora in America potrai essere libero
un Geordie e ragazzo di panetteria
nelle foreste dell’Iroquois…

Ora tieni alta la testa, Mason
osserva l’America estendersi lì
la luna e la marea fanno alzare
il promontorio di Delaware
sali su a sentire il sole
è iniziato un nuovo mattino
ed un giorno o l’altro sarà chiaro
perché la tua stella ci avesse guidato qui…

Noi stiano navigando verso Philadelphia
un mondo a parte dal Coaly Tyne
navigando verso Philadelphia
tracciare la linea
la linea di Mason-Dixon”.

(Traduzione a cura di Francesco Komd)

—————————————————-

Mark Knopfler(feat. James Taylor), Sailing to Philadelphia – 5:30
(Mark Knopfler)
Album: Sailing to Philadelphia (2000)
Singolo: “Sailing to Philadelphia” (2001)

Brano inserito nella rassegna I luoghi del cuore di InfinitiTesti.

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Mark Knopfler.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

Sailing to Philadelphia è un brano musicale di Mark Knopfler, pubblicato come singolo nel 2001. La canzone è un duetto fra lo stesso Knopfler e James Taylor. Il pezzo è ispirato al romanzo storico Mason & Dixon di Thomas Pynchon: il testo è costruito su di un dialogo immaginario tra Jeremiah Dixon, interpretato da Knopfler, e Charles Mason, impersonato da Taylor“.

(Wikipedia, voce Sailing to Philadelphia (singolo))

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-