—————————————————-

“Spread out now Rosie doctor
come cut loose her mama’s reins
you know playin’ blind man’s bluff
is a little baby’s game
you pick up Little Dynamite
I’m gonna pick up Little Gun
and together we’re gonna go out tonight
and make that highway run
you don’t have to call me lieutenant Rosie
and I don’t want to be your son
the only lover I’m ever gonna need’s
your soft sweet little girl’s tongue
and Rosie you’re the one

Dynamite’s in the belfry playin’ with the bats
Little Gun’s downtown in front of Woolworth’s
tryin’ out his attitude on all the cats
Papa’s on the corner waitin’ for the bus
Mama she’s home in the window waitin’ up for us
she’ll be there in that chair
when they wrestle her upstairs
‘cause you know we ain’t gonna come
I ain’t here for business, I’m only here for fun

Rosalita jump a little lighter
señorita come sit by my fire
I just want to be your lover ain’t no liar
Rosalita you’re my stone desire

Jack the Rabbit and Weak Knees Willie
you know they’re gonna be there
ah sloppy Sue and Big Bones Billie
they’ll be comin’ up for air
we’re gonna play some pool skip
some school act real cool
stay out all night it’s gonna feel alright
Rosie come out tonight, Rosie come out tonight
windows are for cheaters chimneys for the poor
closets are for hangers winners use the door

Rosalita jump a little lighter
señorita come sit by my fire
I just want to be your lover ain’t no liar
Rosalita you’re my stone desire


Now I know your mama she don’t like me
‘cause I play in a rock and roll band
and I know your daddy he don’t dig me
but he never did understand
Papa lowered the boom he locked you in your room
I’m comin’ to lend a hand
I’m comin’ to liberate you confiscate you
I want to be your man
someday we’ll look back on this
and it will all seem funny
but now you’re sad your mama’s mad
and your papa says he knows
that I don’t have any money
tell him this is last chance
to get his daughter in a fine romance
because a record company Rosie
just gave me a big advance

My tires were slashed and I almost crashed
but the Lord had mercy
my machine she’s a dud out stuck in the mud
somewhere in the swamps of Jersey
hold on tight stay up all night
‘cause Rosie I’m comin’ on strong
by the time we meet the morning light
I will hold you in my arms
I know a pretty little place
in Southern California down San Diego way
there’s a little cafe
where they play guitars all night and day
you can hear them in the back room strummin’
so hold tight baby
‘cause don’t you know daddy’s comin’

Rosalita jump a little lighter
señorita come sit by my fire
I just want to be your lover ain’t no liar
Rosalita you’re my stone desire”.

—————————————————-

Traduzione.

“Lasciati andare Rosie, è arrivato il dottore
a tagliare le briglie che ti legano a tua madre
ma non sai che mosca cieca è solo un gioco da bambini?
Passerai a prendere Piccola Dinamite
e io passerò a prendere Piccola Pistola
e tutti insieme usciremo nella notte
e ci faremo una bella corsa in autostrada
non chiamarmi tenente, Rosie
e io non voglio essere il tuo bambino
l’unica amante di cui ho bisogno
è la tua lingua morbida e dolce da bambina
e, Rosie, l’unica sei tu

Dinamite è sul campanile a giocare con i pipistrelli
Piccola Pistola è in centro davanti a Woolworth’s
che prova le sue pose di fronte ai gatti
papà è all’angolo che aspetta l’autobus
mamma è a casa e ci aspetta alla finestra
sarà ancora seduta su quella sedia
quando la porteranno di sopra
perché lo sai, noi non torneremo
ma non sono qui per affari, comunque, piccola mia
sono qui solo per divertirmi
e, Rosie, l’unica sei tu

Rosalita, muoviti più lentamente
señorita vieni a sederti al mio fianco
voglio essere solo il tuo amante, niente bugie
Rosalita, il mio unico desiderio sei tu

Jack il Coniglio e Willie Ginocchia Fragili
ci saranno anche loro sai?
ah, e pure Sue la Sdolcinata e Billy Ossa Enormi
verranno a prendere una boccata d’aria
giocheremo a biliardo, salteremo la scuola
faremo tutto alla grande
staremo fuori tutta la notte e ce la spasseremo
perciò Rosie vieni fuori stanotte
piccola mia, vieni fuori
le finestre sono per gli imbroglioni
i comignoli per i poveri
i gabinetti per gli impiccati
ma i vincenti usano la porta
allora usala, Rosie, è lì apposta

Rosalita, muoviti più lentamente
señorita vieni a sederti al mio fianco
voglio essere solo il tuo amante, niente bugie
Rosalita, il mio unico desiderio sei tu

So che a tua madre non piaccio
perché suono in una rock’n’roll band
e so che tuo padre non mi sopporta
ma non mi ha mai capito
tuo padre te le ha suonate
e ti ha chiuso nella tua stanza
sto arrivando a darti una mano
vengo a liberarti, a confiscarti
voglio essere il tuo uomo
un giorno ripenseremo a tutto questo
e ci sembrerà buffo
ma ora sei triste, tua madre infuriata
e tuo padre dice di sapere che non ho un soldo
ma digli che questa è l’ultima possibilità
di far vivere a sua figlia una bella storia d’amore
perché una compagnia discografica, Rosie
mi ha appena dato un grosso anticipo

E hanno tagliato le gomme
e per poco non mi schiantavo
ma il Signore ha avuto pietà
e la mia auto ora non vale più niente
è rimasta bloccata nel fango
da qualche parte nelle paludi del Jersey
beh, tieni duro, resta sveglia tutta la notte
perché, Rosie, sto arrivando
e quando sorgerà la luce del mattino
finalmente ti terrò fra le mie braccia
conosco un posticino che fa per noi
nella California del Sud dalle parti di San Diego
c’è un piccolo caffè
dove suonano la chitarra giorno e notte
e li puoi sentire dalla stanza sul retro
perciò tieni duro piccola
perché paparino sta arrivando

Ah, cantate tutti

Rosalita, muoviti più lentamente
señorita vieni a sederti al mio fianco
voglio essere solo il tuo amante, niente bugie
Rosalita, il mio unico desiderio sei tu”.

(Traduzione a cura di Francesco Komd)

—————————————————-

Bruce Springsteen, Rosalita (Come out tonight) – 7:04
(Bruce Springsteen)
Album: The Wild, the Innocent & the E Street Shuffle (1973)
Album: Live/1975–85 (1986, live, 10:00, recorded July 7, 1978 at The Roxy Theatre)
Album: Hammersmith Odeon London ’75 (2006, live, 9:51, contains a portion of “Come A Little Bit Closer” by Tommy Boyce, Bobby Hart and Wes Ferrell and “Theme From Shaft” by Isaac Hayes)
Album: The Essential Bruce Springsteen (2003, raccolta)
Album: Greatest Hits (2009, raccolta)
Album: Collection: 1973–2012 (2013, raccolta)
EP: Live Collection (1987, live, 9:57, recorded July 7, 1978 at The Roxy Theatre in Los Angeles)
Singolo: “Rosalita (Come out tonight) / Night” (1979)

Brano inserito nella rassegna Canzoni dedicate alle donne di InfinitiTesti

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Bruce Springsteen.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

“La sequenza Incident / Rosalita se la gioca con quella formata da Heartbreaker / Living Loving Maid, dalla versione in vinile di “Led Zeppelin IV“. Sono canzoni incastrate una nell’altra, e ascoltando la prima delle due senza che venga immediatamente seguita dalla seconda si prova un senso di incompletezza. Impossibile dividerle. Nel caso di “The Wild”, la delicata parte al pianoforte suonata da David Sancious va a finire, incrociandole, tra le fiammanti note di chitarra elettrica che annunciano la prima grande canzone rock’n’roll della discografia di Bruce Springsteen.
Anche la trama di Rosalita è semplice: un musicista rock pieno di speranze cerca di convincere la sua fidanzata a fuggire con lui. Come in Spirit in The Night, in cui il narratore porta Crazy Janey e i suoi amici al Greasy Lake, agli amanti incontrati in Rosalita si accostano, nel corso dell’itinerario, altre figure: sono Piccola Dinamite, Piccola Pistola, Jack il Coniglio, Willie ginocchia fragili, Sue la Sdolcinata e Billy ossa enormi. E come accadenza in Zero And Blind Terry – e com’è tradizione nel rock’n’roll – ecco spuntare nuovamente i genitori di lei che disapprovano: la madre, che non apprezza il cantante perché pensa sia un criminale, e ora il padre, che “non capisce” e mette sotto chiava la figlia come una Raperonzolo del rock’n’roll. Il cantante vuole essere il suo salvatore ma non ne vuol sapere di scalare la finestra perché – spiega a Rosie – “le finestre sono per gli imbroglioni e i ladri, i vincitori usano le porte”. Non si tratta certamente della riscrittura di Back Door Man: il cantante vuole che Rosie esca dalla porta principale, un gesto forte che legittimi la loro relazione. Mano nella mano. La ricerca di romanticismo messa in atto dal cantante è anche la ricerca dell’accettazione della sua persona. Cerca perfino, sfrontatamente, il consenso completo del padre di lei, al quale intende far sapere che “questa è la sua ultima occasione per garantire alla figlia una storia d’amore soddisfacente”. Poi giunge il momento della grande notizia: “Rosie, la casa discografica mi ha dato un bell’anticipo”. E’ una dichiarazione che sprizza gioia, eppure non riesce da sola a eguagliare il clima festoso della canzone. Dopo aver idealizzato il piccolo bar di San Diego dove vorrebbe che la corsa terminasse – lungo un percorso naturalmente ricco di immagini da classica fuga d’amore attraverso i deserti del paese, lui ordina: “Reggiti forte bambina, tuo padre potrebbe raggiungerci da un momento all’altro”. Quindi si libera in un urlo da rock primordiale talmente trionfale da indurci a pensare che non sia poi così importante che Rosie vada con lui. Il ritornello si ripete per l’ultima volta, poi rimane solo il tempo di sentire in lontananza l’organo di Danny Federici. E’ l’epilogo. La band ha organizzato più di sette frenetici minuti di energia fuori da ogni controllo. Come sostiene Guterman, “la canzone termina col suono di sei uomini felici che collassano, cadendo l’uno sull’altro, come sacchi”.

(Rob Kirkpatrick, Magic in the night. Le parole e la musica di Bruce Springsteen, trad. it. di Ermanno Labianca, Baldini Castoldi Dalai editore, 2009, pp. 75-76)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-