“Atrévete, te, te, te
salte del closet
destapate, quítate el esmalte
deja de taparte que nadie va a retratarte
levántate, ponte hyper
préndete, sácale chispas al estárter
préndete en fuego como un lighter
sacúdete el sudor como si fueras un wiper
que tu eres callejera, “Street Fighter”

Cambia esa cara de seria
esa cara de intelectual, de enciclopedia
que te voy a inyectar con la bacteria
pa’ que des vuelta como machina de feria
señorita intelectual, ya se que tienes
el área abdominal que va a explotar
como fiesta patronal, que va a explotar
como palestino…
yo se que a ti te gusta el pop-rock latino
pero es que el reggaeton
se te mete por los intestinos
por debajo de la falda como un submarino
y te saca lo de indio taino
ya tu sabes, en tapa-rabo, mama
en el nombre de Agüeybana
no hay mas na’, para na’ que yo te vo’a mentir
yo se que yo también quiero consumir de tu perejil
y tú viniste amazónica como Brasil
tú viniste a matarla como “Kill Bill”
tú viniste a beber cerveza de barril
tú sabes que conmigo tú tienes refill

Atrévete, te, te, te
salte del closet
destápate, quítate el esmalte
deja de taparte que nadie va a retratarte
levántate, ponte hyper
préndete, sácale chispas al estárter
préndete en fuego como un lighter
sacúdete el sudor como si fueras un wiper
que tu eres callejera, “Street Fighter”

Hello, deja el show
súbete la mini-falda
hasta la espalda
súbetela, deja el show, más alta
que ahora vamo’a bailar por to’a la jarda
mira, nena, ¿quieres un sipi?
No importa si eres rapera o eres hippie
si eres de Bayamón o de Guaynabo City
conmigo no te pongas picky
esto es hasta abajo, cogele el tricky
esto es fácil, estoy es un mamey
¿Que importa si te gusta Green Day?
¿Que importa si te gusta Coldplay?
Esto es directo, sin parar, one-way
yo te lo juro de que por ley
aquí to’a las boricuas saben karate
ellas cocinan con salsa de tomate
mojan el arroz con un poco de aguacate
pa’ cosechar nalgas de 14 kilates

Atrévete, te, te, te
salte del closet
destápate, quítate el esmalte
deja de taparte que nadie va a retratarte
levántate, ponte hyper
préndete, sácale chispas al estárter
préndete en fuego como un lighter
sacúdete el sudor como si fueras un wiper
que tu eres callejera, “Street Fighter”

Atrévete, te, te, te
salte del closet,
destápate, quítate el esmalte
deja de taparte que nadie va a retratarte
levántate, ponte hyper
préndete, sácale chispas al estárter
préndete en fuego como un lighter
sacúdete el sudor como si fueras un wiper
que tu eres callejera, “Street Fighter” Mommia!”.

—————————————————-

Traduzione.

“Forza provaci, te, te, te
esci dall’armadio, te
esci, togliti lo smalto
smetti di coprirti che nessuno ti fotografa
alzati, mettiti iper
preparati, tira fuori la scintilla allo start
infiammati come un accendino
scuotiti il sudore come se fossi un wiper
che tu sei di strada, “Street Fighter”

Cambia quel viso serio
quel viso da intellettuale, da enciclopedia
che ti inietto con la batteria
perché giri come una macchinina delle giostre
signorina intellettuale, ora so che hai
l’area addominale che sta esplodendo
come una festa patronale, che sta esplodendo
come un palestinese…
io so che a te piace il pop-rock latino
ma è il reggaeton
ti si mette nell’intestino
sotto la gonna come un sottomarino
e ti tira fuori quello che hai da indio taino
ora lo sai, in perizoma, mama
nel nome di Agüeybana

Non c’è più niente, su cui io ti possa mentire
io so che anche io voglio consumare
un po’ del tuo prezzemolo
sei venuta amazzonica come il Brasile
sei venuta ad ammazzarla come “Kill Bill”
sei venuta a bere birra di barile
tu sai che con me hai refill

Forza provaci, te, te, te
esci dall’armadio, te
esci, togliti lo smalto
smetti di coprirti che nessuno ti fotografa
alzati, mettiti iper
preparati, tira fuori la scintilla allo start
infiammati come un accendino
scuotiti il sudore come se fossi un wiper
che tu sei di strada, “Street Fighter”

Hello, lascia lo show
tira su la mini-gonna
fino alla schiena
tirala su, lascia lo show, più alta
che ora balleremo per tutta la jarda
guarda, bimba, vuoi un sipi?
Non importa se sei rapper o sei hippie
se sei di Bayamón o di Guaynabo City
non ti mettere con me picky
questo è fino a sotto, prendile il tricky
questo è facile, questo è un mamey
che importa se ti piace Green Day?
Che importa se ti piace Coldplay?
Questo è diretto, senza fermate, one-way
io te lo giuro che per legge
qui tutte le boricuas sanno il karatè
cucinano con salsa di pomodoro
bagnano il riso con un po’ di avocado
per aver natiche da 14 carati

Forza provaci, te, te, te
esci dall’armadio, te
esci, togliti lo smalto
smetti di coprirti che nessuno ti fotografa
alzati, mettiti iper
preparati, tira fuori la scintilla allo start
infiammati come un accendino
scuotiti il sudore come se fossi un wiper
Che tu sei di strada, “Street Fighter”

Forza provaci, te, te, te
esci dall’armadio, te
esci, togliti lo smalto
smetti di coprirti che nessuno ti fotografa
alzati, mettiti iper
preparati, tira fuori la scintilla allo start
infiammati come un accendino
scuotiti il sudore come se fossi un wiper
che tu sei di strada, “Street Fighter”

(traduzione a cura di Francesco Rojos, pubblicata sul sito Salsa.it!)

—————————————————-

Calle 13, Atrevete te te – 3:54
Album: Calle 13 (2005)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa dei Calle 13.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Mariana
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-