—————————————————-

“It’s close to midnight
and something evil’s lurkin’ in the dark
under the moonlight
you see a sight that almost stops your heart
you try to scream
but terror takes the sound before you make it
you start to freeze
as horror looks you right between the eyes
you’re paralyzed

‘Cause this is thriller, thriller night
and no one’s gonna save you
from the beast about to strike
you know it’s thriller, thriller night
you’re fighting for your life
inside a killer, thriller tonight, yeah

You hear the door slam
and realize there’s nowhere left to run
you feel the cold hand
and wonder if you’ll ever see the sun
you close your eyes
and hope that this is just imagination
girl, but all the while
you hear a creature creepin’ up behind
you’re outta time

‘Cause this is thriller, thriller night
there ain’t no second chance
to fight the thing with the forty eyes, girl
you know it’s thriller, thriller night
you’re fighting for your life
inside a killer, thriller tonight

Night creatures crawl
the dead start to walk in their masquerade
there’s no escapin’ the jaws of the alien this time
(they’re open wide)
this is the end of your life


They’re out to get you
there’s demons closing in on every side
they will possess you
unless you change the number on your dial
now is the time
for you and I to cuddle close together
all through the night
I’ll save you from the terror on the screen
I’ll make you see

That this is thriller, thriller night
‘cause I can thrill you more
than any ghost would dare to try
girl this is thriller, thriller night
so let me hold you tight
and share a killer, diller, chiller (*)
thriller here tonight

Darkness falls across the land
the midnight hour is close at hand
creatures crawl in search of blood
to terrorize y’awl’s neighborhood
and whosoever shall be found
without the soul for getting down
must stand and face the hounds of hell
and rot inside a corpse’s shell

The foulest stench’s in the air
the funk of forty thousand years
and grizzly ghouls from every tomb
are closing in to seal your doom
and though you fight to stay alive
your body starts to shiver
for no mere mortal can resist
the evil of the thriller”.

—————————————————-

Traduzione.

“Intorno a mezzanotte
esseri malvagi in agguato nel buio
sotto la luna
una visione quasi ti blocca il cuore
cerchi di urlare
ma il terrore blocca il suono
prima che tu possa emetterlo
raggeli mentre l’orrore
ti fissa dritto negli occhi
sei paralizzata

Sai che questa sarà una notte di brividi
nessuno ti può salvare
dalla bestia che sta per attaccare
sai che questa, sarà una notte di brividi
lotti per vivere nel corpo di un killer
in una notte di brividi

Una porta sbatte
capisci che non c’è più un posto dove fuggire
senti la mano gelida
e ti chiedi se rivedrai mai il sole
chiudi gli occhi
e speri che sia solo la tua fantasia
e in quel momento senti che dietro di te
la creatura si sta arrampicando
il tuo tempo è scaduto

Sai che questa sarà una notte di brividi
non ci sarà una seconda possibilità
contro l’essere dai quaranta occhi
sai che questa, sarà una notte di brividi
lotti per vivere nel corpo di un killer
in una notte di brividi

Ecco che arrivano le creature della notte
e i morti sfilano nella loro parata mascherata
stavolta non si sfugge dalle fauci dell’alieno
(sono spalancate)
la tua vita è giunta al termine
stanno per prenderti
i demoni ti accerchiano da ogni dove
ti possiederanno a meno che tu cambi rotta
allora è tempo che tu ed io ci abbracciamo stretti
ti terrò in salvo tutta la notte
dall’orrore che scorrerà
ti farò capire

Che questa notte, è una notte di brividi
perché posso farti rabbrividire
più io di qualsiasi spettro
ragazza mia, questa notte è una notte di brividi
lascia che ti stringa e viviamola da fuoriclasse
questa storia da brivido qui, stanotte

Scende l’oscurità sulla terra
la mezzanotte è ormai vicina
gli esseri brulicano cercando sangue
terrorizzando tutti voi che siete intorno
e chiunque non dimostrerà di avere lo spirito (**)
per gettarsi nella mischia
dovrà affrontare le belve dell’Inferno
e marcirà dentro un cadavere

Nell’aria l’odore fetido
quarantamila anni di fetore
da ogni tomba spettri minacciosi
si avvicinano per segnare la tua sorte
e anche se lotti per salvarti la vita
il tuo corpo è percorso dai tremiti
poiché nessun comune mortale può opporsi
a questo malvagio terrore”.

(Traduzione a cura di Mickey e Marie Jolie)

—————————————————-

Note del traduttore.

(*) Killer diller, chiller, thriller here tonight: tutte queste parole sono usate per la loro assonanza, non necessariamente per un legame tra di loro ma per l’attinenza che tutte hanno con il tema del testo. Killer diller sta in slang per fenomeno/abilissimo musicista, chiller e thriller enfatizzano la suspense che fa rabbrividire.

(**) Having soul si riferisce all’apprezzamento per la soul music o all’attitudine a ballarla. Il significato è più ampio: James Brown era il padrino del soul, praticamente la personificazione del soul. Essere without soul significa non averlo dentro, con i sentimenti e le emozioni che il soul implica. Getting down è slang degli anni ’70 che indica una grande propensione a ballare e fare festa. Le frasi combinate indicano “senza la vocazione – richiesta dalla musica soul – a ballare e fare festa intensamente”
Quindi questo passaggio indica chi diventa uno zombie: coloro che non possiedono l’anima del soul (in italiano diventa un gioco di parole perché anche soul significa anima, in questo inglese americano soul indica il soul, quello di James Brown). Affrontare le belve dell’inferno indica la dannazione eterna di coloro che non possiedono il soul, e l’inferno che affrontano è quello del modo di danzare decomponendosi nel corpo di un cadavere. In ultima analisi, coloro che non hanno soul (che non ballano bene) vanno all’inferno quando muoiono, e sono costretti a rimanere sulla terra come zombies. In questo contesto anche la riga you’re out of time ha una doppia valenza, quella di sei fuori tempo (e quindi non hai il soul dentro) oppure il tuo tempo è scaduto.

(Marie Jolie, 22 giugno 2013)

—————————————————-

Michael Jackson, Thriller – 5:57
(Rod Temperton)
Album: Thriller (1982)
Singolo: “Thriller / Things I do for you (live)” (1983, UK)
Singolo: “Thriller / Can’t get outta the rain” (1983)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Mickey
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-