—————————————————-

“Simple kids in the field
young love it made us sick
trapped doors and turbulence
start kicking at the whip you say
you’re not the man you could’ve been
if we’d married when you turned sixteen
I am disturbed the sentiment
you second guess my tolerance

Young love it made us sick
young love it made us sick
young love it made us sick
young love it made us sick

I couldn’t be the diplomat
you always made a point from that
hanging my words upon a line
to disconnect and then combine
you were never at your best
feeding off scraps of happiness
the turn is off it’s lingering
more or less…

Young love it made us sick
young love it made us sick
young love it made us sick
young love it made us sick

Stay close to your troubles
don’t let them interfere
with your sense of wonder
until it disappers
stay close to your troubles
don’t let them interfere
with your sense of wonder
until it disappers


Young love it made us sick
young love it made us sick…”.

—————————————————-

Story Books, Simple kids – 3:46
EP: Too much a hunter (2013)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Arianna Russo
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-