—————————————————-

“I’ve seen it all
I have seen the trees
I’ve seen the willow leaves
dancing in the breeze
I’ve seen a man killed
by his best friend
and lives that were over
before they were spent
I’ve seen what I was
I know what I’ll be
I’ve seen it all
there is no more to see

You haven’t seen elephants, kings or Peru!
I’m happy to say I had better to do
what about China?
Have you seen the Great Wall?
All walls are great
if the roof doesn’t fall!

And the man you will marry?
The home you will share?
To be honest, I really don’t care…

You’ve never been to Niagara Falls?
I have seen water
it’s water, that’s all
The Eiffel Tower, the Empire State?
My pulse was as high
on my very first date!
Your grandson’s hand
as he plays with your hair?
To be honest, I really don’t care…

I’ve seen it all
I’ve seen the dark
I’ve seen the brightness
in one little spark
I’ve seen what I chose
and I’ve seen what I need
and that is enough
to want more would be greed.
I’ve seen what I was
and I know what I’ll be
I’ve seen it all
there is no more to see


You’ve seen it all
and all you have seen
you can always review
on your own little screen
the light and the dark
the big and the small
just keep in mind
you need no more at all
you’ve seen what you were
and know what you’ll be
you’ve seen it all
there is no more to see!”.

—————————————————-

Traduzione.

“Ho visto tutto quanto
ho visto gli alberi
ho visto le foglie di salice
danzare nella brezza
ho visto un uomo ucciso
dal suo migliore amico
e vite che erano finite
ancora prima di essere vissute
ho visto ciò che ero
e so ciò che sarò
ho visto tutto quanto
non c’è più niente da vedere

Tu non hai mai visto
gli elefanti, i re o il Perú!
Sono felice di dire
che avevo di meglio da fare
e che mi dici della Cina?
Hai visto la Grande Muraglia?
Tutti i muri sono saldi
se le fondamenta non crollano

E l’uomo che sposerai?
La casa che condividerai?
Ad essere sincero
proprio non mi interessa

Non sei mai stato alle cascate del Niagara?
Ho visto l’acqua
è acqua, tutto qui
la torre Eiffel, l’Empire State?
Il mio battito era così forte
al mio primo appuntamento!
La mano di tuo nipote
mentre gioca coi tuoi capelli?
Ad essere sincero
proprio non mi interessa

Ho visto tutto quanto
ho visto l’oscurità
ho visto la luce
in una piccola scintilla
ho visto quello che ho scelto
e ho visto ciò di cui avevo bisogno
e questo è abbastanza
volere di più sarebbe avidità
ho visto ciò che ero
e so ciò che sarò
ho visto tutto quanto
non c’è più niente da vedere

Tu hai visto tutto quanto
e tutto quello che hai visto
potrai sempre riviverlo
nel tuo piccolo schermo personale

La luce e l’oscurità
il grande e il piccolo
tienilo a mente
non hai affatto bisogno di altro
hai visto ciò che eri
e sai ciò che sarai
e hai visto tutto quanto
non c’è niente altro da vedere!”.

(Traduzione a cura di Sara Lebowsky)

—————————————————-

Björk (feat. Thom Yorke), I’ve seen it all – 5:22
(Björk, Sjón, Lars von Trier)
Album: Selmasongs: Music from the Motion Picture Soundtrack Dancer in the Dark (2000)

Brano inserito nella colonna sonora dei film Dancer in the Dark (2000) diretto da Lars von Trier, con Björk e Catherine Deneuve.

Brano inserito nella rassegna Colonne Sonore di InfinitiTesti.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Katy
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-