—————————————————-

“Warning lights are flashing
down at Quality Control
somebody threw a spanner
and they threw him in the hole
there’s rumors in the loading bay
and anger in the town
somebody blew the whistle
and the walls came down
there’s a meeting in the boardroom
they’re trying to trace the smell
there’s leaking in the washroom
there’s a sneak in personnel
somewhere in the corridors
someone was heard to sneeze
‘goodness me could this
be Industrial Disease?

The caretaker was crucified
for sleeping at his post
they’re refusing to be pacified
it’s him they blame the most
the watchdog’s got rabies
the foreman’s got fleas
and everyone’s concerned
about Industrial Disease
there’s panic on the switchboard
tongues are ties in knots
some come out in sympathy
some come out in spots
some blame the management
some the employees
and everybody knows
it’s the Industrial Disease

The work force is disgusted
downs tools and walks
innocence is injured
experience just talks
everyone seeks damages
and everyone agrees
that these are ‘classic symptoms
of a monetary squeeze’
on ITV and BBC
they talk about the curse
philosophy is useless
theology is worse
history boils over
there’s an economics freeze
sociologists invent words
that mean ‘Industrial Disease’

Doctor Parkinson declared
‘I’m not surprised to see you here
you’ve got smokers cough from smoking
brewer’s droop from drinking beer
I don’t know how you came
to get the Betty Davis knees
but worst of all young man
you’ve got Industrial Disease’
he wrote me a prescription
he said ‘you are depressed
but I’m glad you came to see me
to get this off your chest
come back and see me later
– next patient please
send in another victim
of Industrial Disease –

I go down to Speaker’s Corner
I’m thunderstruck
they got free speech
tourists, police in trucks
two men say they’re Jesus
one of them must be wrong
there’s a protest singer
singing a protest song – he says
‘they wanna have a war
to keep us on our knees
they wanna have a war
to keep their factories
they wanna have a war
to stop us buying Japanese
they wanna have a war
to stop Industrial Disease
they’re pointing out the enemy
to keep you deaf and blind
they wanna sap your energy
incarcerate your mind
they give you Rule Brittania
gassy beer, page three
two weeks in Espana
and Sunday striptease’
meanwhile the first Jesus
says – I’d cure it soon
abolish monday mornings
and friday afternoons –
the other one’s on a hunger strike
he’s dying by degrees
how come Jesus gets Industrial Disease”.


—————————————————-

Traduzione.

“Le luci di allarme stanno lampeggiando
al Controllo Qualità
qualcuno ha messo i bastoni tra le ruote
e l’hanno gettato in un buco
ci sono chiacchiere nell’area di carico
e rabbia in città
qualcuno ha suonato il fischietto
e le mura sono cadute
c’è un meeting nel consiglio di amministrazione
stanno cercando di sentire che aria tira
c’è della pipì nei bagni
ci sono cospirazioni tra il personale
da qualche parte nei corridoi
si è sentito qualcuno che starnutiva
oh mio Dio potrebbe essere la malattia industriale?

Il custode fu messo in croce
perché dormiva sul suo posto
rifiutano di essere rabboniti
è lui che biasimano di più
il cane da guardia ha la rabbia
il caposquadra ha le pulci
e tutti sono preoccupati
della malattia industriale
c’è panico al centralino
le bocche sono cucite
ad alcuni viene fuori la pietà
ad altri i brufoli
alcuni danno la colpa alla direzione
altri agli impiegati
e tutti sanno che è la malattia industriale

La forza lavoro è disgustata
posa gli attrezzi e cammina
l’innocenza è insultata
solo l’esperienza conta
tutti cercano i danni
e tutti sono d’accordo
che questi sono i “classici sintomi
di recessione monetaria”
sulla ITV e la BBC
parlano della maledizione
la filosofia è inutile
la teologia anche peggio
la storia ribolle, l’economia gela
i sociologi inventano parole
che significano “malattia industriale”

Il dott. Parkinson dichiara
– Non sono sorpreso di vederla qui –
ha tosse per via del fumo
e “l’impotenza del birraio” dal bere birra
non so come si sia preso
le ginocchia di Bette Davis
ma peggio di tutto ragazzo mio
è che hai la malattia industriale
mi ha fatto una ricetta
mi ha detto – lei è depresso
ma sono contento che sia venuto a trovarmi
per togliersi questo peso dal petto
torni a trovarmi fra un po’ –
– il prossimo paziente per favore
mandatemi un’altra vittima
della malattia industriale –

Sono andato allo Speaker’s Corner
sono rimasto sbalordito
ci sono discorsi liberi
turisti, camionette di polizia
due uomini affermano di essere Gesù
uno di loro si dev’essere sbagliato
c’è un cantante di protesta
che canta una canzone di protesta, dice
– Vogliono fare una guerra
per tenersi le fabbriche
vogliono fare la guerra
per tenerci in ginocchio
vogliono fare una guerra
per impedirci di comprare
prodotti giapponesi
vogliono fare una guerra
per fermare la malattia industriale –

Stanno additando il nemico
per tenervi ciechi e sordi
vogliono prosciugare la vostra energia
imprigionare le vostre menti
vi danno Rule Britannia
birra gasata, la pagina 3
due settimane in Spagna
e lo strip della domenica
nel frattempo il primo Gesù
dice – Rimedierò presto
abolire i lunedì mattina
e i venerdì pomeriggio –
l’altro sta facendo
lo sciopero della fame
sta morendo poco a poco
com’è che Gesù si è beccato
la malattia industriale?”.

(Traduzione pubblicata nel 2005 sul Mark Knopfler, Dire Straits & Notting Hillbillies Italians Fans Forum, al quale rimandiamo per gli approfondimenti. Non abbiamo altri riferimenti sull’autrice (nick Isyrider) in quanto trattasi di utente cancellata. Il suo lavoro, più che pregevole, è comunque da tramandare e diffondere).

—————————————————-

Dire Straits, Industrial disease – 5:51
(Mark Knopfler)
Album: Love over gold (1982)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa dei Dire Straits.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

Industrial Disease è un brano musicale dei Dire Straits, scritto dal chitarrista e cantante Mark Knopfler. Fu pubblicato come singolo estratto dall’album Love over Gold solamente negli Stati Uniti e in Canada; nel Regno Unito il pezzo fu distribuito come lato B di una rara edizione in musicassetta del singolo Private Investigations.
A dispetto del tono apparentemente disimpegnato suggerito dalla vivace melodia dell’organo, Industrial Disease è un brano segnato da una forte connotazione politica: il testo della canzone, denunciando i problemi della società contemporanea, critica il consumismo, il capitalismo e di riflesso il liberismo. Il pezzo è stato proposto in concerto nel corso delle tournée Dire Straits 1982/3 e Live in 85/6″.

(Wikipedia, voce Industrial Disease)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Elisa e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-