—————————————————-

“Feel I’m goin’ back to Massachusetts
something’s telling me I must go home
and the lights all went out in Massachusetts
the day I left her standing on her own.

Tried to hitch a ride to San Francisco
gotta do the things I wanna do
and the lights all went out in Massachusetts
they brought me back to see my way with you.

Talk about the life in Massachusetts
speak about the people I have seen
and the lights all went out in Massachusetts
and Massachusetts is one place I have seen.

I will remember Massachusetts…”

—————————————————-


Traduzione.

“Credo che tornerò nel Massachusetts
qualcosa mi dice che devo tornare a casa
si sono spente tutte le luci in Massachusetts
il giorno che sono partito lasciandola sola.

Ho chiesto un passaggio per San Francisco
devo fare quello che mi sono prefisso
e tutte le luci spente in Massachusetts
mi hanno ricordato il mio cammino con te.

Parlo della vita nel Massachusetts
dico della gente che ho conosciuto
si sono spente tutte le luci in Massachusetts
e il Massachusetts è uno dei posti che ho visitato.

Mi ricorderò del Massachusetts…”

(Traduzione a cura di Marie Jolie)

—————————————————-

Bee Gees, Massachusetts – 2:25
Album: Horizontal (1968)
Singolo: “Massachusetts / Barker of the UFO” (1967)

Brano inserito nella rassegna I luoghi del cuore di InfinitiTesti.

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa dei Bee Gees.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

“Si tratta di una canzone anti-flower power, il rimpianto di un hippie “andato a San Francisco” (con fiori tra i capelli) che “doveva fare quello che si era prefisso” abbandonando anche la sua ragazza. Sostanzialmente una canzone sulla nostalgia di casa. “Si sono spente tutte le luci in Massachusetts” è una metafora della corsa sfrenata verso la West Coast al tempo generata dalla canzone San Francisco (Be Sure to Wear Flowers in Your Hair) cantata da Scott McKenzie. Un po’ come dire che si spensero tutte le luci della East Coast quando ci fu la Corsa all’Oro in California (1848-1855).

(Flag Ocracokeon, 25 dicembre 2013)

Testo originale:

It’s an anti flower power song, an hippie regret song aka going to San Francisco (with flowers in your hair), “Gotta do the things I wanna do”, leaving a girl friend behind. Basically, a home sick song. The ” lights all went out in Massachusetts” reference is a metaphor for the rush, or huge movement to the west coast at this time generated by the Flowers in your hair song. Kind of like saying the lights went out on the east coast went gold was discovered in the California Gold Rush (1848–1855)“.

—————————————————-

Barry Gibb: E’ fondamentalmente anti-flower power… non andate a San Francisco, tornate a casa… volevamo scrivere l’opposto, come ci si sente perdendo qualcuno che è andato a San Francisco. Si sono spente tutte le luci in Massachusetts perché erano tutti partiti per San Francisco.
Robin Gibb: Non parla delle persone che tornano nel Massachusetts. Si riferisce a tutte le persone che vogliono tornare indietro, a tutti quelli che vogliono fuggire”.

(Yahoo Groups, soulsistah001 The meaning of songs by the Bee Gees)

Testo originale:

Barry Gibb: It’s basically antiflower power… Don’t go to San Francisco, come home… We wanted to write the opposite, of what it’s like to lose somebody who went to San Francisco. The lights all went out in Massachusetts because everybody went to San Francisco, because they left.
Robin Gibb: It is not talking about people going back to Massachusetts. It represents all the people who want to go back to somewhere or something. It is all about people who want to escape
“.

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-