“In my mind I’m goin’ to Carolina
can’t you see the sunshine
can’t you just feel the moonshine
ain’t it just like a friend of mine
to hit me from behind
yes I’m goin’ to Carolina in my mind

Karen she’s a silver sun
you best walk her way and watch it shinin’
watch her watch the mornin’ come
a silver tear appearing now I’m cryin’
ain’t I goin’ to Carolina in my mind

There ain’t no doubt in no one’s mind
that love’s the finest thing around
whisper something soft and kind
and hey babe the sky’s on fire, I’m dyin’
ain’t I goin’ to Carolina in my mind

In my mind I’m goin’ to Carolina
can’t you see the sunshine
can’t you just feel the moonshine
ain’t it just like a friend of mine
to hit me from behind
yes I’m goin’ to Carolina in my mind

Dark and silent late last night
I think I might have heard the highway calling
geese in flight and dogs that bite
signs that might be omens say I’m going, going
I’m goin’ to Carolina in my mind

With a holy host of others standing ‘round me
still I’m on the dark side of the moon
and it seems like it goes on like this forever
you must forgive me
if I’m up and goin’ to Carolina in my mind

In my mind I’m goin’ to Carolina
can’t you see the sunshine
can’t you just feel the moonshine
ain’t it just like a friend of mine
to hit me from behind
yes I’m goin’ to Carolina in my mind

Goin’ to Carolina in my mind
and I’m goin’ to Carolina in my mind
goin’ to Carolina in my mind

(Goin’) (I’m goin’)
(say nice things about me
‘cause I’m goin’ southbound)
(carry on with out me ‘cause I’m goin’)”.

—————————————————-

Traduzione.

“Nella mia mente vado in Carolina
riesci a vedere la luce del sole
riesci a sentire la luce della luna
non proprio come un amico
mi spinge da dietro
sì, io vado in Carolina nella mia mente

Karen è un sole d’argento
è meglio che tu cammini nella sua via
e guardarlo brillare
guarda lei, guarda il sole che arriva
una lacrima d’argento sta apparendo ora
sto piangendo, non io
andare in Carolina nella mia mente

Non ci sono dubbi a nessuno interessa
che l’amore sia la cosa più bella intorno
sussurro qualcosa di soffice e gentile
e hey piccola il cielo è in fiamme
sto morendo, non io
andare in Carolina nella mia mente

Nella mia mente vado in Carolina
riesci a vedere la luce del sole
riesci a sentire la luce della luna
non proprio come un amico
mi spinge da dietro
sì, io vado in Carolina nella mia mente

Oscurità e silenzio
tardavano la scorsa notte
ho sentito la chiamata d’urgenza
oche in volo e cani che abbaiano
segnali che potrebbero essere presagi
dicono io vado, io vado
io vado in Carolina nella mia mente

Nella mia mente vado in Carolina
riesci a vedere la luce del sole
riesci a sentire la luce della luna
non proprio come un amico
mi spinge da dietro
sì, io vado in Carolina nella mia mente

Vado, io vado, io vado
di cose belle su di me
perché vado a sud
portami senza te
perché non ci sono”.

—————————————————-

James Taylor, Carolina in my mind – 3:36
(James Taylor)
Album: James Taylor (1968)

Brano inserito nella rassegna I luoghi del cuore di InfinitiTesti.

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di James Taylor.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])

—————————————————-