—————————————————-

“Ramona, come closer
shut softly your watery eyes
the pangs of your sadness
shall pass as your senses will rise
the flowers of the city
though breathlike
get deathlike at times
and there’s no use in tryin’
T’ deal with the dyin’
though I cannot explain that in lines

Your cracked country lips
I still wish to kiss
as to be under the strength of your skin
your magnetic movements
still capture the minutes I’m in
but it grieves my heart, love
to see you tryin’ to be a part of
a world that just don’t exist
it’s all just a dream, babe
a vacuum, a scheme, babe
that sucks you into feelin’ like this

I can see that your head
has been twisted and fed
by worthless foam from the mouth
I can tell you are torn
between stayin’ and returnin’
on back to the South
you’ve been fooled into thinking
that the finishin’ end is at hand
yet there’s no one to beat you
no one t’ defeat you
’cept the thoughts of yourself feeling bad

I’ve heard you say many times
that you’re better ’n no one
and no one is better ’n you
if you really believe that
you know you got
nothing to win and nothing to lose
from fixtures and forces and friends
your sorrow does stem
that hype you and type you
making you feel
that you must be exactly like them

I’d forever talk to you
but soon my words
they would turn into a meaningless ring
for deep in my heart
I know there is no help I can bring
everything passes
everything changes
just do what you think you should do
and someday maybe
who knows, baby
I’ll come and be cryin’ to you”.


—————————————————-

Traduzione.

“Ramona, vieni più vicino
chiudi dolcemente i tuoi occhi umidi
i tormenti della tua tristezza passeranno
mentre i tuoi sensi si sveglieranno
i fiori della città
anche se respirano
a volte diventano come la morte
e non serve a niente a cercare di trattare
con quelli che stanno per morire
anche se non riesco a spiegarlo a parole.

Le tue labbra screpolate di campagna
spero ancora di poterle baciare
e come vorrei addosso la forza della tua pelle
i tuoi movimenti magnetici
ancora catturano i minuti in cui sono
ma addolora il mio cuore, amore
vedere che cerchi di essere parte
di un mondo che semplicemente non esiste
è tutto solo un sogno
è un vuoto, è un inganno
che ti costringe a sentirti così.

Vedo che la tua mente
è stata distorta e nutrita
con inutile schiuma della bocca
capisco che sei incerta
fra restare e tornare al Sud
ti hanno ingannato facendoti credere
che la fine è molto vicina
e tuttavia non c’è nessuno
che possa batterti
nessuno che possa sconfiggerti
eccetto il pensiero di te stessa
che stai male

Ti ho sentita dire molte volte
che non sei migliore di nessuno
e che nessuno è migliore di te
se veramente lo credi
sai che non hai niente da vincere
e niente da perdere
da situazioni, da costrizioni, da amici
nasce la tua sofferenza
che ti droga e ti costringe
e ti fa credere
che dovresti essere proprio come loro.

Ti parlerei per sempre
ma presto le mie parole
diventerebbero un suono senza senso
perché nel profondo del cuore
so che non posso esserti d’aiuto
tutto passa, tutto cambia
fai solo quello
che pensi di dover fare
e un giorno forse chissà
verrò io a piangere da te”.

(Traduzione a cura di Francesco Komd)

—————————————————-

Bob Dylan, To Ramona – 3:52
(Bob Dylan)
Album: Another side of Bob Dylan (1964)

Brano inserito nella rassegna Canzoni dedicate alle donne di InfinitiTesti

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Bob Dylan.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

To Ramona is a folk waltz written by Bob Dylan for his fourth studio album, Another Side of Bob Dylan. The melody is taken from traditional Mexican folk music. The song is one of the many on the album to highlight the more personal, and less political, side of Dylan’s songwriting that would become evermore prominent in the future. The song also makes many allusions to Dylan’s personal relationship with fellow folk singer Joan Baez, at the time of its composition and subsequent release. It is another example of the G, G6, G7 harmonic motif Dylan uses pervasively on the record.
British R&B pianist Alan Price (ex-The Animals) recorded a piano and vocal solo cover of To Ramona on his 1966 album A Price On His Head. A cover version of the song was recorded by The Flying Burrito Brothers on their 1971 self-titled album; this version is featured in the film Scott Pilgrim vs. the World, which itself features a central character called Ramona Flowers. The influence of the song on the character’s creation is indicated by an inter-title (chapter heading in the comic series) quoting the song’s opening lyrics “Ramona, come closer“. Irish singer Sinéad Lohan recorded a version of “To Ramona” in 1996. This was released on a compilation album, The Loving Time. Philadelphia indie rock band Days Away covered “To Ramona” for Listen to Bob Dylan: A Tribute. British songwriter David Gray released a live version of “To Ramona” on his live cover album A Thousand Miles Behind (2007). U.S. band These United States released their cover version on French album Dylan mania published by Naïve Records (2009). In 1992 the Texas Tornados in their album Hangin’ on by Thread made a version of “To Ramona” with lyrics partially translated and adapted into Spanish”.

(Wikipedia, voce To Ramona)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-