“Lord, hear me now
junk boats and English boys
crashing out in super marts
electric fences and guns

You swallow me
I’m a pill on your tongue
up here on the nineteenth floor
the neon lights make me come

And late in a star’s life
it begins to explode
and all the people in a dream
wait for the machine
to pick the shit up, leave it clean

Kid, hang over here
what you learning in school?
Is the rise of an Eastern sun
gonna be good for everyone?

The radio station disappears
music turning to thin air
the DJ was the last to leave
she had well conditioned hair
was beautiful, but nothing really was there…”.

—————————————————-


Gorillaz, Hong Kong – 7:16
(Gorillaz)
Album: D-Sides (2007, raccolta)

Brano inserito nella rassegna I luoghi del cuore di InfinitiTesti.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-