—————————————————-

“There’s a pale horse comin’
and I’m gonna ride it
I’ll rise in the morning
my fate decided it
I’m a dead man walkin’
I’m a dead man walkin’

In Saint James Parish
I was born and Christened
now I’ve got my story
Mister, ain’t no need for you to listen
it’s just a dead man talkin’

Once I had a job, I had a girl
between our dreams and actions
lies this world

In the deep forest
their blood and tears rushed over me
all I could feel
was the drugs and the shotgun
and my fear up inside me
like a dead man talkin’

‘Neath the summer sky
my eyes went black
sister I won’t ask for forgiveness
my sins are all I have



Now the clouds above my prison
move slowly ‘cross the sky
there’s a new day comin’
and my dreams are full tonight”.

—————————————————-

Traduzione.

“E’ in arrivo un cavallo bianco
lo cavalcherò
al mattino mi sveglierò
il mio destino è deciso
sono solo un morto che cammina
sono solo un morto che cammina

Sono nato e sono stato battezzato
nella parrocchia di St. James
ho la mia storia, signore
non c’è bisogno che lei mi ascolti
è solo un uomo morto che sta parlando

Avevo un lavoro ed una ragazza
ma tra i nostri sogni e le nostre azioni
c’è questo mondo

Nel cuore della foresta
il loro sangue e le loro lacrime
scivolavano su di me
potevo sentire solo la droga salirmi
ed i colpi di pistola
e la paura che si impossessava di me
come fossi un morto che parla.

Sotto ad un cielo d’estate
i miei occhi si annerirono
sorella, non chiederò perdono
i miei peccati sono tutto ciò che ho.

Ora le nuvole sulla mia prigione
si muovono piano per il cielo
sorge un nuovo giorno
e i miei sogni sono pieni, stanotte”.

(Traduzione a cura di Francesco Komd)

—————————————————-

Bruce Springsteen, Dead man walking – 2:41
Album: Dead Man Walking (Music from and Inspired By the Motion Picture) (1996)
Album: The essential Bruce Springsteen (2003, raccolta)
Singolo: Dead man walking (1996)

Brano inserito nella colonna sonora dei film Dead Man Walking – Condannato a morte (1995, tit. orig. Dead Man Walking) diretto da Tim Robbins, con susan Sarandon e Sean Penn.

Brano inserito nella rassegna Life itself. Canzoni di vita, di morte e di altre sciocchezze di InfinitiTesti

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Bruce Springsteen.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-