—————————————————-

“Are you going to Scarborough Fair
parsley, sage, rosemary and thyme
remember me to one who lives there
she once was a true love of mine

Tell her to make me a cambric shirt
on the side of a hill
in the deep forest green

parsley, sage, rosemary and thyme
tracing of sparrow on snowcrested brown
without no seams nor needle work
blankets and bedclothes
the child of the mountain

then she’ll be a true love of mine
sleeps unaware of the clarion call

Tell her to find me an acre of land
on the side of a hill
a sprinkling of leaves

parsley, sage, rosemary and thyme
washes the grave with silvery tears
between the salt water and the sea strands
a soldier cleans and polishes a gun
then she’ll be a true love of mine

Tell her to reap it with a sickle of leather
war bellows blazing in scarlet battalions
parsley, sage, rosemary and thyme
generals order their soldiers to kill
and gather it all in a bunch of heather
and to fight for a cause
they’ve long ago forgotten

then she’ll be a true love of mine

Are you going to Scarborough Fair
parsley, sage, rosemary and thyme
remember me to one who lives there
she once was a true love of mine”.

—————————————————-

Traduzione.

“Stai andando alla fiera di Scarborough?
Prezzemolo, salvia, rosmarino e timo
ricordami a colei che vive laggiù
e che una volta era il mio vero amore

Dille di tessere una camicia di lino
sul lato di una collina
nel profondo della foresta

prezzemolo, salvia, rosmarino e timo
le tracce di un passero sul terreno innevato
senza usare filo, né lavoro d’ago
il figlio della montagna
dorme sotto lenzuola e coperte

e allora lei sarà il mio vero amore
incurante del richiamo della battaglia

Dille di comprarmi un acro di terra
sul lato di una collina un tappeto di foglie
prezzemolo, salvia, rosmarino e timo
lava la tomba nel sole e nelle lacrime
tra l’acqua salata e la riva del mare
un soldato pulisce e lucida un fucile
e allora lei sarà il mio vero amore.

Dille di mietere con una falce di cuoio
le nubi della guerra bruciano in schiere scarlatte
prezzemolo, salvia, rosmarino e timo
i generali ordinano ai soldati di uccidere
e di raccogliere tutto in un mazzo d’erica
e di combattere per una causa
che hanno dimenticato da tempo

e allora lei sarà il mio vero amore.

Stai andando alla fiera di Scarborough?
Prezzemolo, salvia, rosmarino e timo
ricordami a colei che vive laggiù
e che una volta era il mio vero amore”.

(Traduzione a cura di Flavio Poltronieri)

—————————————————-

Simon and Garfunkel, Scarborough Fair – 3:10
(Traditional, arrangiamento di Paul Simon, Art Garfunkel)
Album: Parsley, Sage, Rosemary and Thyme (1966)

Brano inserito nella colonna sonora del film Il laureato (1965, tit. orig. The Graduate) di Mike Nichols, con Dustin Hoffman, Anne Bancroft e Katharine Ross.

Brano inserito nella rassegna Colonne Sonore di InfinitiTesti.

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Simon and Garfunkel.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-