The Turtles – Elenore (testo e traduzione)

————————————————

Testo.

“You got a thing about you
I just can’t live without you
I really want you, Elenore, near me
your looks intoxicate me
even though your folks hate me
there’s no one like you, Elenore, really

Elenore, gee I think you’re swell
and you really do me well
you’re my pride and joy, et cetera
Elenore, can I take the time
to ask you to speak your mind
tell me that you love me better

I really think you’re groovy
let’s go out to a movie
what do you say, now, Elenore, can we?
They’ll turn the lights way down low
maybe we won’t watch the show
I think I love you, Elenore, love me

Elenore, gee I think you’re swell
and you really do me well
you’re my pride and joy, et cetera
Elenore, can I take the time
to ask you to speak your mind
tell me that you love me better
Elenore, gee I think you’re swell ah-hah
Elenore, gee I think you’re swell ah-hah
Hah”.


————————————————

Traduzione.

“Tu hai un certo non so che
non posso vivere senza te
ti voglio davvero vicino a me Elenore
i tuoi sguardi mi inebriano
anche se i tuoi mi odiano
non c’è nessuno come te, Elenore, davvero

Accidenti, Elenore, penso tu sia proprio in gamba
e mi fai davvero sentir bene
sei il mio orgoglio e la mia gioia, eccetera
Elenore, posso avere un momento
per chiederti di dire la tua
dimmi che mi ami di più

Credo veramente che tu sia fantastica
andiamo al cinema
cosa ne pensi, ora, Elenore, possiamo?
Si abbasseranno le luci
forse non guarderemo lo spettacolo
penso di amarti, Elenore, amami

Accidenti, Elenore, penso tu sia proprio in gamba
e mi fai davvero sentir bene
sei il mio orgoglio e la mia gioia, eccetera
Elenore, posso avere un momento
per chiederti di dire la tua
dimmi che mi ami di più
accidenti, Elenore, penso tu sia proprio in gamba, ah, ah
accidenti, Elenore, penso tu sia proprio in gamba, ah, ah”.

(Traduzione a cura di Arturo Bandini)

————————————————

The Turtles, Elenore – 2:32
(Howard Kaylan, Mark Volman, Al Nichol, Jim Pons, John Barbata)
Album: The Turtles Present the Battle of the Bands (1968)
Singolo: “Elenore / Surfer Dan” (1968)

Brano inserito nella rassegna Canzoni dedicate alle donne di InfinitiTesti, sotto il nome Elenore.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

————————————————

Cover.

1. Gianni MorandiScende la pioggia (1968, versione in italiano)

————————————————

Significato e citazioni.

Elenore è una canzone del 1968 dei Turtles, originariamente inclusa in The Turtles Present the Battle of the Bands. Sebbene scritto da Howard Kaylan, la sua scrittura è stata co-accreditata a tutti e cinque i membri della band: Kaylan, Mark Volman, Al Nichol, Jim Pons e John Barbata. La canzone è stata scritta come satira del loro più grande successo pop “Happy Together“.

Nel 1968, i Turtles avevano avuto una serie di dischi pop di successo per l’etichetta White Whale, tra cui “It Ain’t Me Babe” di Bob Dylan, “Happy Together” e “She’d Rather Be with Me“, gli ultimi due scritti da Gary Bonner e Alan Gordon. I membri della band volevano diversificare la loro produzione musicale (in parallelo con gruppi musicali più innovativi dell’epoca) e registrare il proprio materiale. Tuttavia, la loro casa discografica era riluttante a permettere loro di farlo. A dimostrazione della loro versatilità musicale, i Turtles registrarono l’album …the Battle of the Bands, che ha caratterizzato esibizioni in un’ampia varietà di stili musicali diversi. La band registrò “Elenore” come parodia del tipo di canzoni pop felici e fortunate che loro stessi avevano eseguito, ma con testi deliberatamente cliché e slapdash come: “Your looks intoxicate me / Even though your folks hate me / There’s no one like you, Elenore, really“; e “Gee, I think you’re swell / And you really do me well / You’re my pride and joy, et cetera…“. Il testo originale usava la frase “Fab and Gear“, che è stata sostituita dalla frase “Pride and Joy“. Questa è stata una delle prime canzoni pop ad utilizzare il sintetizzatore Moog, che si sente durante l’ultima metà della seconda strofa, con la traccia a doppia voce di Kaylan più la traccia di supporto armonico di Volman.

Howard Kaylan in seguito disse: “Elenore era una parodia di “Happy Together“. Non è mai stata pensata per essere una canzone semplice. Era inteso come una lettera anti-amore a White Whale [Records], che erano costantemente sulle nostre spalle per portare loro un altro “Happy Together“. Così ho dato loro una versione molto distorta. Non solo con gli accordi cambiati, ma con tutte queste parole bizzarre. Avevo la sensazione che avrebbero ascoltato quanto fosse strana e stupida la canzone e ci avrebbero lasciato in pace. Ma non hanno capito lo scherzo. Pensavano che suonasse bene. A dire il vero, però, la produzione di “Elenore” è stata così dannatamente buona. Liricamente o no, il suono della cosa era così positivo che ha funzionato. Certamente mi ha sorpreso”.

Secondo la sua autobiografia Shell Shocked, Kaylan dichiarò che i Turtles erano d’accordo sul fatto che qualsiasi canzone scritta da uno o più membri sarebbe stata accreditata all’intero gruppo. Ha aggiunto che si è pentito di questo accordo quando “Elenore” è diventato un successo. Descrivendo la canzone nelle note di copertina della compilation del 1974 Happy Together Again, Kaylan affermò di aver scritto la canzone in appena un’ora dopo essersi rinchiuso in una stanza d’albergo. Nella sua autobiografia del 2013, il tempo di composizione è diventato di 30 minuti.
La canzone è stata prodotta da Chip Douglas e pubblicata come singolo (White Whale 276). Cash Box lo ha definito una “deliziosa svolta verso lo stile rock più morbido”, dicendo che è “un potente stufato vocale che si fonde in modo attraente su una traccia ritmica medio-lenta”. “Elenore” raggiunse la posizione numero 6 nella Billboard Hot 100 e raggiunse anche la posizione numero 7 nella UK Singles Chart, la numero 4 in Canada, la numero 8 in Australia e la numero 1 in Nuova Zelanda. Da allora è stato presentato in molte antologie e come parte della colonna sonora di The Boat That Rocked (in Italia uscito come I Love Radio Rock, 2009). La cover più famosa di questo brano è “Scende la pioggia” del cantante italiano Gianni Morandi (1968)”.

(Wikipedia, voce Elenore)

————————————————

InfinitiTesti.com

Contatti
Artisti italiani
Artisti stranieri
Traduzioni
Discografie scelte
Rassegne e speciali

————————————————

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

————————————————

————————————————

Brano proposto da: Marie Jolie
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Arturo Bandini (ad interim) (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

————————————————

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *