—————————————————-

“I’ll protect you from The Hooded Claw
keep the vampires from your door

Feels like fire
I’m so in love with you
dreams are like angels
they keep bad at bay (bad at bay)
love is the light
scaring darkness away-yeah
I’m so in love with you
purge the soul
make love your goal

The power of love
a force from above
cleaning my soul
flame on burn desire
love with tongues of fire
purge the soul
make love your goal

I’ll protect you from The Hooded Claw
keep the vampires from your door
when the chips are down I’ll be around
with my undying, death-defying
love for you

Envy will hurt itself
let yourself be beautiful
sparkling love, flowers
and pearls and pretty girls
love is like an energy
rushin’ in, rushin’ inside of me


The power of love
a force from above
cleaning my soul
flame on burn desire
love with tongues of fire
purge the soul
make love your goal

This time we go sublime
lovers entwine-divine divine
love is danger, love is pleasure
love is pure-the only treasure
I’m so in love with you
purge the soul
make love your goal

The power of love
a force from above
cleaning my soul
the power of love
a force from above
a sky-scraping dove

Flame on burn desire
love with tongues of fire
purge the soul
make love your goal

I’ll protect you from the Hooded Claw
keep the vampires from your door”.

—————————————————-

Traduzione.

“Ti proteggerò dall’Artiglio Incappucciato (*)
scaccerò i vampiri dalla tua porta

Brucia come il fuoco
sono così innamorato di te
i sogni sono come gli angeli
tengono a bada il male (a bada il male)
l’amore è la luce
che scaccia sgomento il buio
sono così innamorato di te
purifica l’anima
fai dell’amore il tuo solo scopo

Il potere dell’amore
una forza superiore
che rischiara la mia anima
fiamma di un ardente desiderio
l’amore con lingue di fuoco
purifica l’anima
fai dell’amore il tuo solo scopo

Ti proteggerò dall’Artiglio Incappucciato
scaccerò i vampiri dalla tua porta
nei momenti decisivi io ci sarò
con il mio amore eterno
che per te sfida la morte

L’invidia distruggerà se stessa
lascia apparire la tua bellezza
splendente amore, fiori
e perle e ragazze carine
l’amore è come un’energia
che irrompe e scorre dentro me

Il potere dell’amore
una forza superiore
che rischiara la mia anima
fiamma di un ardente desiderio
l’amore con lingue di fuoco
purifica l’anima
fai dell’amore il tuo solo scopo

Questa volta sarà sublime
l’intreccio degli amanti, sarà divino
l’amore è pericolo, l’amore è piacere
l’amore è puro, è l’unico tesoro
sono così innamorato di te
purifica l’anima
fai dell’amore il tuo solo scopo

Il potere dell’amore
una forza superiore
che rischiara la mia anima
la potenza dell’amore
una forza superiore
una colomba che tocca il cielo

Fiamma di un ardente desiderio
l’amore con lingue di fuoco
purifica l’anima
fai dell’amore il tuo solo scopo

Ti proteggerò dall’Artiglio Incappucciato
scaccerò i vampiri dalla tua porta”.

(Traduzione a cura di Marie Jolie)

—————————————————-

Note.

(*) Riferendosi al personaggio negativo del cartoon, si intende probabilmente “ti difenderò dagli attacchi a tradimento”.

—————————————————-

Frankie Goes to Hollywood, The power of love – 5:28
(Holly Johnson, Peter Gill, Mark O’Toole, Brian Nash)
Album: Welcome to the Pleasuredome (1984)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

“[…] Le parole di questa canzone mi hanno sempre attirato. Ne ricordo un’esecuzione a Top of the Pops, con Holly Johnson seduto al centro della scena in una tenuta a metà tra quella di un pugile e quella di un sacerdote – l’abbigliamento più consono per una canzone che descrive la forza dell’amore come qualcosa che sta tra il ring ed il pulpito.
Era una canzone audace, con i riferimenti all’Artiglio Incappucciato dal cartone Le avventure di Penelope Pitstop e – corteggiando lo scandalo che già aleggiava intorno a questo gruppo – la copertina, una riproduzione dell’Assunzione della Vergine di Tiziano. Anche se aveva raggiunto i vertici delle classifiche agli inizi di Dicembre, fu inevitabile e un po’ deludente vederla battuta all’ultimo dalla Band Aid come canzone natalizia n. 1.
Ciò che mi lasciò e mi lascia ancora perplesso è il mistero di quei versi. Avevo sette anni quando fu lanciata, e l’amore era allora un’entità sconosciuta. “L’amore è pericolo / l’amore è piacere” cantava Johnson “L’amore è puro / è l’unico tesoro”. Ne ero affascinato. “La potenza dell’amore” continuava Johnson “Una forza superiore / che rischiara la mia anima”. E continuava dicendo che l’amore è una colomba che tocca il cielo, uno scaccia-vampiri con lingue di fuoco, un’energia “che irrompe e scorre dentro di me”.
L’anno dopo uscirono due rimuginazioni sul tema, la prima di Jennifer Rush, una ballad potente che descriveva scene passionali in camere da letto con lenzuola di seta. “A volte mi fa paura ma voglio imparare / qual è la forza dell’amore” continuava ad affermare, anche se poi non faceva grossi sforzi per definire concretamente quella forza.
Poco dopo arrivò la colonna sonora di Ritorno al Futuro di Huey Lewis and the News, che offriva ulteriori spunti su cosa poteva essere precisamente il potere dell’amore. Come Lewis spiegò, si trattava di “qualcosa di strano” che poteva “far piangere un uomo” e “far cantare un altro uomo”.
Lewis, Rush e FGTH non sono gli unici artisti che hanno cercato di trattare in musica del potere dell’amore – ci aveva provato Luther Vandross nel 1991, Martha Reeves fece una cover della canzone di Joe Simon nel 1972, e nel 1976 gli Everly Brothers registrarono (You Got) The Power of Love. Scritta da Bonnie Bramlett e Joey Cooper, quest’ultima dissertava sulla gioia e felicità che si trovano in un bacio, e sul modo in cui l’amore scaccia la solitudine.
Fu solo più avanti che iniziai a vedere “il potere dell’amore” come uno di quei temi magici in musica, dove si intrecciano il sacro ed il profano. Dove un tempo un coro gospel avrebbe cantato di come il Signore esercita dall’alto la sua onnipotenza – un potere trasformazionale, talvolta terrificante, ma sempre purificante e redentore – gli artisti laici attribuiscono queste stesse proprietà all’amore romantico.
“Ho sempre pensato a The Power of Love come alla canzone che mi avrebbe salvato in questa vita” disse una volta Holly Johnson “c’è un aspetto biblico nella sua spiritualità e nella passione; il fatto che alla fine è l’amore l’unica cosa che conta”.

(The Power of Love: a magical hit in which the secular and the spiritual entwine, The Guardian, Thursday 15 November 2012).

Testo originale:

[…] This is strange, since it has always been this song’s lyrics that have drawn me. I remember watching Frankie Goes to Hollywood perform it on Top of the Pops, when Holly Johnson sat, centre stage, wearing a coat that seemed halfway between a boxer’s dressing gown and a set of pastoral robes – the perfect attire for a song that pitched love’s power as lying somewhere between the boxing ring and the pulpit.
It was an audacious song, with its references to the Hooded Claw from The Perils of Penelope Pitstop, and – courting the scandal that already surrounded the band – its artwork, featuring The Assumption of the Virgin by Titian. Though it reached the top of the charts in early December that year, it was inevitable, though faintly disappointing, that it was pipped to the Christmas No 1 spot by Band Aid.
What stuck with me then, as now, was the peculiar mystery of those lyrics. I had just turned seven when it was first released, and love then was an unknown quantity. “Love is danger/ Love is pleasure,” Johnson sang. “Love is pure, the only treasure.” I was intrigued. “The power of love,” Johnson continued, “A force from above / Cleaning my soul.” Love was, he insisted, a sky-scraping dove, a fire-tongued vampire-slayer, an energy “rushin’, rushin’ inside of me”.
The following year came two more ruminations on the power of love – first, Jennifer Rush’s immense power-ballad, painting a silk-sheeted bedroom scene of besotted lovers. “Sometimes I am frightened but I’m ready to learn/ About the power of love,” she declared, volubly – though made little effort to actually define that power.
Shortly afterwards sprang the Back to the Future-endorsed hit by Huey Lewis and the News, offering further enlightenment as to what exactly the power of love might be. It was, Lewis explained, “a curious thing” capable of making “one man weep” and “another man sing”.
Lewis, Rush and Frankie Goes to Hollywood are not the only artists to have attempted to distill the power of love in song – Luther Vandross tried it in 1991, Martha Reeves covered Joe Simon’s song in 1972, and in 1966 the Everly Brothers recorded (You Got) The Power of Love. Written by Bonnie Bramlett and Joey Cooper, this last song speculated on the joy and happiness to be found in a kiss and the way that love can chase out loneliness.
It was only later that I began to view “the power of love” as one of those magical points in music where the sacred and the secular entwine. Where once a gospel choir might have sung of how God wields an almighty power from on high – a power that is transformational, at times terrifying, but always purifying, redemptive – secular artists attribute these same qualities to romantic love.
“I always felt like The Power of Love was the record that would save me in this life,” Holly Johnson once said. “There is a Biblical aspect to its spirituality and passion; the fact that love is the only thing that matters in the end
“.

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Ampelio
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-