Marisa Sannia – Melagranàda ruja (testo e traduzione)

————————————————

“Nd’est falada sa turre! nd’est falada sa domo!
Su balente ch’est mortu! Su zigante ch’est mortu!
Postu a manos in rughe in sa losa de fresu

Nd’est falada sa turre! Nd’est falada sa domo!
ruja melagranàda
t’hana datu su coru a sos canes famidos

Tue no piangas pius, mama
has sa cara allizida comente una candela
sos ojos tuos son duos fossos de lughe niedda
nd’est falada sa turre! nd’est falada sa domo!
Ruja melagranàda
t’hana datu su coru a sos canes famidos

Mama lassa pianghere s’istella de su sero
hapo frittu e sonnu, no dolu
coberimi de terra, e cantami s’anninnia

Nd’est falada sa turre! nd’est falada sa domo!
Su balente ch’est mortu! Su zigante ch’est mortu!
Postu a manos in rughe in sa losa de fresu


Nd’est falada sa turre! Nd’est falada sa domo!
Ruja melagranàda
t’hana datu su coru a sos canes famidos

Mama lassa pianghere s’istella de su sero
hapo frittu e sonnu, no dolu
coberimi de terra, e cantami s’anninnia”.

————————————————

Traduzione.

“E’ caduta la torre! E’ caduta la casa!
Il valente è morto! Il gigante è morto!
Messo con le mani in croce nella bara di orbace

È caduta la torre! E’ caduta la casa!
Rossa melagrana
hanno dato il tuo cuore ai cani affamati

Tu non piangere più madre
hai il viso spento come una candela
i tuoi occhi sono due fossi di luce nera
E’ caduta la torre! E’ caduta la casa!
Rossa melagrana
hanno dato il tuo cuore ai cani affamati

Madre, lascia piangere la stella della sera
ho freddo e sonno, non ho dolore
ricoprimi di terra e cantami la ninna nanna

E’ caduta la torre! E’ caduta la casa!
Il valente è morto! Il gigante è morto!
Messo con le mani in croce nella bara di orbace
E’ caduta la torre! E’ caduta la casa!
Rossa melagrana
hanno dato il tuo cuore ai cani affamati

Madre, lascia piangere la stella della sera
ho freddo e sonno, non ho dolore
ricoprimi di terra e cantami la ninna nanna”.

(Traduzione a cura di Flavio Poltronieri)

————————————————

Marisa Sannia, Melagranàda ruja – 4:06
Album: Melagranàda (2007)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

————————————————

Note del traduttore.

Ora Marisa Sannia non c’è più. L’amore per la poesia e la riscoperta delle radici linguistiche della sua terra d’origine l’avevano portata agli inizi degli anni Novanta a musicare i testi di alcuni poeti sardi (Antioco Casula, Francesco Masala, Antonio Canu e le ninnenanne tratte dai racconti di Maia Lai) realizzando le canzoni contenute in Sa oghe de su entu e de su mare (1993), Melagranada (1997) e Nanas e janas (2003). Ricordo con emozione nell’ottobre del 2001 la partecipazione al Premio Tenco, dove accompagnata da due musicisti e dalla sua chitarra interpretò anche Melagranada ruja.

Negli ultimi anni Marisa Sannia si era impegnata nello studio di Federico Garcia Lorca, lasciando in eredità un lavoro di canzoni originali cantate in spagnolo che saranno pubblicate postume in Rosa de papel, in cui figura anche Pequeno Vals Vienés, che precedentemente Leonard Cohen aveva tradotto e interpretato. Per la maggior parte si tratta di poesie del periodo giovanile del grande poeta andaluso tratte dal Libro De Poemas, da Primeras Canciones e dal Poema Del Cante Jondo, interpretate con spirito flamenco e una voce altrettanto emozionante in costante equilibrio tra i continui chiaroscuri di questi versi”.

(Flavio Poltronieri, 8 maggio 2014)

————————————————

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

————————————————

————————————————

Brano proposto da: Flavio Poltronieri
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Arturo Bandini (ad interim) (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

————————————————

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *