—————————————————-

“Eu sei que não basta simplesmente
mais uma vez dizer “I love you”
Até mesmo porque “I love you”
nunca soa bem, meu ingles é péssimo
eu sei que eu gostaria
de agir de um modo diferente
mas você nunca pediu
pra que eu fosse outro
mas quem desejaria que outro
alguém além do seu amor
pra sua dor fosse remédio?

Então eu preciso te dizer
que agora eu sei que até mesmo
um grande amor pode não bastar
aprendi com você que no dia a dia
o grande amor abrange sonho e vida real
e eu quero te dizer que eu mudei
que já cansei de fingir, fugir
mentir, sumir, não encarar

Não tenho dúvida
é com você que eu quero viver
mas outras dúvidas eu tenho
e elas me atrapalham
não é um conceito ou um defeito
é só o meu jeito de ser

Sou um sujeito imperfeito
mas o lado esquerdo do peito
por inteiro te ofereço
meu coração vago

Então eu preciso te dizer
que agora eu sei que até mesmo
um grande amor pode não bastar
aprendi com você que no dia a dia
o grande amor abrange sonho e vida real
e eu quero te dizer que eu mudei
que já cansei de fingir, fugir
mentir, sumir, não encarar


Não tenho dúvida
é com você que eu quero viver
mas outras dúvidas eu tenho
e elas atrapalham
não é um conceito ou um defeito
é só meu jeito de ser
lama vira a terra dura
quando a chuva alaga
não tenho dúvida
é com você que eu quero viver

Sou um sujeito imperfeito
mas o lado esquerdo do peito
por inteiro te ofereço
e espero que aceite
que se deite nesse leito
meu coração vago”.

—————————————————-

Traduzione.

“Io so che non basta semplicemente
ancora una volta dire “I love you”
anche perché “I love you”
non suona mai bene, il mio inglese è pessimo
so che mi piacerebbe
agire in modo diverso
ma tu non mi hai mai chiesto
di essere un altro
ma chi può desiderare che un altro
qualcun oltre che il suo amore
sia una cura per il suo dolore?

Allora ho bisogno di dirti
che adesso so che perfino
un grande amore può non bastare
ho imparato con te che nella vita quotidiana
un grande amore abbraccia sogno e vita reale
e voglio dirti che sono cambiato
che mi sono stancato di fingere, fuggire
mentire, sparire, evitare

Non ho dubbi
è con te che voglio vivere
ma altri dubbi li ho
e essi mi intralciano
non è un concetto o un difetto
è solo il mio modo di essere

Sono imperfetto
ma il lato sinistro del petto
per intero ti offro
il mio cuore libero

Allora ho bisogno di dirti
che adesso so che perfino
un grande amore può non bastare
ho imparato con te che nella vita quotidiana
un grande amore abbraccia sogno e vita reale
e voglio dirti che sono cambiato
che mi sono stancato di fingere, fuggire
mentire, sparire, evitare

Non ho dubbi
è con te che voglio vivere
ma altri dubbi liho
e essi mi intralciano
non è un concetto o un difetto
è solo il mio modo di essere
il fango trasforma la terra dura
quando la pioggia allaga
non ho dubbi
è con te che voglio vivere

Sono imperfetto
ma il lato sinistro del petto
per intero ti offro
e spero che tu accetti
in dorma in questo letto
il mio cuore libero”.

(Traduzione a cura di Giuliano Lotti)

—————————————————-

Nando Reis e os Infernais, Coração vago – 6:26
(Vague Heart) (Nando Reis)
Album: Sei (2012)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Katy
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-