—————————————————-

“Non si scherza, non è un gioco
sta arrivando Mangiafuoco
lui comanda e muove i fili
fa ballare i burattini

State attenti tutti quanti
non fa tanti complimenti
chi non balla, o balla male
lui lo manda all’ospedale

Ma se scopre che tu i fili non ce l’hai
se si accorge che tu il ballo non lo fai
allora sono guai
e te ne accorgerai
attento a quel che fai
attento ragazzo
che chiama i suoi gendarmi
e ti dichiara pazzo!

C’è un gran ballo, questa sera
ed ognuno ha la bandiera
marionette, commedianti
balleranno tutti quanti

Tutti i capi di partito
e su in alto Mangiafuoco
Mangiafuoco fa le scelte
muove i fili e si diverte


Ma se scopre che tu i fili non ce l’hai
se si accorge che tu il ballo non lo fai
allora sono guai
e te ne accorgerai
attento a quel che fai
attento ragazzo
che chiama i suoi gendarmi
e ti dichiara pazzo!

C’è una danza molto bella
tra Arlecchino e Pulcinella
si riempono di calci
si spaccano le ossa
Mangiafuoco sta alla cassa

Mangiafuoco fa i biglietti
tiene i prezzi molto alti
non c’è altro concorrente
chi ci prova se ne pente!

Ma se scopre che tu i fili non ce l’hai
se si accorge che tu il ballo non lo fai
allora sono guai
e te ne accorgerai
attento a quel che fai
attento ragazzo
che chiama i suoi gendarmi
e ti dichiara
e ti dichiara pazzo!”.

—————————————————-

Edoardo Bennato, Mangiafuoco – 3:31
(Edoardo Bennato)
Album: Burattino senza fili (1977)

Brano inserito nella rassegna Canzoni dedicate ai personaggi letterari o di fantasia di InfinitiTesti.

Brano inserito nella rassegna Canzoni ispirate da poesie o da opere letterarie di InfinitiTesti.

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Edoardo Bennato.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

Mangiafuoco è la metafora del potere, che tutto controlla e tutto conosce. Chi non obbedisce ai voleri del burattinaio-padrone fa una brutta fine, e chi si mostra originale e non conforme alle regole viene d’autorità allontanato come fosse un pazzo. La canzone ha rappresentato un punto fermo della scaletta dei concerti di Edoardo, proposta sia con il quartetto d’archi che con la rock band tradizionale, preceduta da una felice introduzione blues dove dialogano armonica a bocca e chitarra elettrica”.

(Wikipedia, voce Burattino senza fili)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-