—————————————————-

“Ora non senti nessuna voce
fra gli echi della sera
tanto ma tanto silenzio lì intorno
non fa paura
si muore bene in silenzio

E una campana fra i monti
racconta alla gente lontana
di te che sei morto per niente lassù.

Nella tua casa di pietra bruciata
non han mai visto la neve
ora sul muro è rimasta
soltanto quella tua foto
stringevi in mano il fucile

E una campana in paese
racconta a una donna che piange
di quel tuo fucile
che non servì a niente

T’hanno ammazzato
quasi per gioco
per dimostrare alla gente
che tra quei monti
la voce del tempo degli uomini uccisi
non deve contare più niente


E la campana un po’ triste
che a te sembra tanto lontana
potrebbe tacere
e lasciare il silenzio per te”.

—————————————————-

Pooh, Brennero 66 – 4:40
(testo di Pantros; musica di Francesco Anselmo; voce solista: Roby Facchinetti)
Album: Per quelli come noi (1966)
Singolo: “Brennero ’66 / Per quelli come noi” (1966, Vedette, VVN 33121)

Brano inserito nella rassegna I luoghi del cuore di InfinitiTesti.

Brano inserito nella rassegna Canzoni dedicate agli eventi storici di InfinitiTesti.

Brano inserito nella rassegna A year in the life. Le canzoni dedicate agli anni della nostra storia di InfinitiTesti.

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa dei Pooh.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

“La Strage di Malga Sasso fu un eccidio messo in atto dai separatisti tirolesi ai danni di una caserma della Guardia di Finanza, compiuta dai membri del Befreiungsausschuss Südtirol (“Comitato di Liberazione del sud Tirolo”), nella quale morirono tre finanzieri italiani. I separatisti tirolesi decisi a staccare l’Alto Adige all’Italia per ricongiungerlo all’Austria, usarono nella maggiora parte dei casi azioni violente ed attentati dinamitardi nei quali vennero colpite case ed abitazioni di cittadini italiani. Presso la malga Sasso (Steinalm), nei dintorni del Brennero, il 9 settembre 1966, alcuni terroristi separatisti sudtirolesi del Befreiungsausschuss Südtirol fecero saltare in aria una casermetta della Guardia di Finanza. Nell’esplosione, avvenuta alle 11:30 circa, rimasero uccisi i tre finanzieri Franco Petrucci, Herbert Volgger e Martino Cossu. Il tribunale di Milano ha riconosciuto anche un ruolo fondamentale di Georg Klotz, il quale morì qualche mese prima della sentenza. Una parte della storiografia, in realtà, attribuisce da sempre l’esplosione ad un incidente: il fatto che l’attribuzione della strage ad un atto di terrorismo sia quantomeno dubbia risulta oggi ampiamente accettato. La notizia della strage fece molto scalpore in Italia, e su questo episodio i Pooh scrissero la canzone Brennero 66“.

(Wikipedia, voce Strage di Malga Sasso)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-