—————————————————-

“Quando a corja topa da janela
o que faz falta
quando o pão que comes sabe a merda
o que faz falta

O que faz falta é avisar a malta
o que faz falta
o que faz falta é avisar a malta
o que faz falta

Quando nunca a noite foi dormida
o que faz falta
quando a raiva nunca foi vencida
o que faz falta

O que faz falta é animar a malta
o que faz falta
o que faz falta é acordar a malta
o que faz falta

Quando nunca a infância teve infância
o que faz falta
quando sabes que vai haver dança
o que faz falta


O que faz falta é animar a malta
o que faz falta
o que faz falta é empurrar a malta
o que faz falta

Quando um cão te morde a canela
o que faz falta
quando a esquina há sempre uma cabeça
o que faz falta

O que faz falta é animar a malta
o que faz falta
o que faz falta é empurrar a malta
o que faz falta

Quando um homem dorme na valeta
o que faz falta
quando dizem que isto é tudo treta
o que faz falta

O que faz falta é agitar a malta
o que faz falta
o que faz falta é libertar a malta
o que faz falta

Se o patrão não vai com duas loas
o que faz falta
se o fascista conspira na sombra
o que faz falta

O que faz falta é avisar a malta
o que faz falta
o que faz falta é dar poder a malta
o que faz falta”.

—————————————————-

Traduzione.

“Quando le canaglie si affacciano alla finestra
ciò che bisogna fare
quando il pane che mangi sa di merda
ciò che bisogna fare

Ciò che bisogna fare è avvisare la gentaglia
ciò che bisogna fare
ciò che bisogna fare è avvisare la gentaglia
ciò che bisogna fare

Quando la notte non si dorme mai
ciò che bisogna fare
quando la rabbia non è mai vinta
ciò che bisogna fare

Ciò che bisogna fare è animare la gentaglia
ciò che bisogna fare
ciò che bisogna fare è svegliare la gentaglia
ciò che bisogna fare

Quando i bambini non hanno un’infanzia
ciò che bisogna fare
quando sai che ci sarà una rogna
ciò che bisogna fare

Ciò che bisogna fare è animare la gentaglia
ciò che bisogna fare
ciò che bisogna fare è spingere la gentaglia
ciò che bisogna fare

Quando un cane ti morde la gamba
ciò che bisogna fare
quando all’angolo della strada c’è sempre qualcuno
ciò che bisogna fare

Ciò che bisogna fare è animare la gentaglia
ciò che bisogna fare
ciò che bisogna fare è spingere la gentaglia
ciò che bisogna fare

Quando un uomo dorme per strada
ciò che bisogna fare
quando dicono che sono tutte menzogne
ciò che bisogna fare

Ciò che bisogna fare è scuotere la gentaglia
ciò che bisogna fare
ciò che bisogna fare è liberare la gentaglia
ciò che bisogna fare

Se il padrone non se ne va dopo due menzogne
ciò che bisogna fare
se il fascista cospira nell’ombra
ciò che bisogna fare

Ciò che bisogna fare è avvisare la gentaglia
ciò che bisogna fare
ciò che bisogna fare è dare il potere alla gentaglia
ciò che bisogna fare”.

(Traduzione a cura di Giuliano Lotti)

—————————————————-

Zeca Afonso, O que faz falta! – 4:22
Album: Coro dos Tribunais (1975)
Singolo: “O que faz falta / Ailé ailé” (1975)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arianna Russo
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-