—————————————————-

“Il giorno che arrivò in città
fresco dalla Sardegna
per fare l’università
c’aveva già lui la faccia di chi c’insegna
aveva già la sua strana testa grossa
e l’aria di uno che ha freddo fin nelle ossa

Io lo sapevo quello lì
me lo sentivo quello lì
che non sarebbe andato avanti molto

Che tipo strano e riservato
che aria da sbandato
e non sempre una gobba porta fortuna
e oggi si vede che non mi ero sbagliato
e poi di sardi qui ce n’è già abbastanza
dissi a quel pazzo
che gli affittò la stanza.

Io lo sapevo quello lì
me lo sentivo quello lì
che non avrebbe fatto mai molta strada

Era capace di star dei giorni
chiuso nella sua stanza
forse a studiare non so a che fare
io non gli ho dato mai troppa importanza
certo non era allegro come goliardo
ma non ci dimentichiamo
che era gobbo e sardo


Io lo sapevo quello lì
me lo sentivo quello lì
che non avrebbe fatto una bella fine

Cosa facesse oltre a studiare
non l’ho saputo mai
ma avevo capito che fin dall’inizio
che quello lì
andava in cerca di guai
avevo capito che era un socialista
quelli li riconosco a prima vista

E soprattutto quello lì
io lo sapevo quello lì
avrebbe avuto quello che meritava

Dopo un po’ d’anni
e chi ci pensava
ho appreso con sgomento
che quello lì
quel sardo lì
era finito eletto in Parlamento
va bene che il Parlamento non conta niente
però non è proprio il posto per certa gente

E soprattutto quello lì
io lo sapevo quello lì
che avrebbe cercato di farla franca

Ma ieri ho saputo
che finalmente
si son decisi a farlo
l’han messo dentro
avrà vent’anni
abbiam risparmiato il tempo di ammazzarlo
perché è malato
ed è una cosa vera
che non uscirà vivo dalla galera

Io lo sapevo quello lì
me lo sentivo quello lì
non poteva finire altro che così”.

—————————————————-

Claudio Lolli, Quello lì (compagno Gramsci) – 7:23
Album: Un uomo in crisi. Canzoni di morte. Canzoni di vita (1973)
Album: La via del mare (2005, live)

Brano inserito nella rassegna Canzoni dedicate a personaggi storici (o solo famosi) di InfinitiTesti.

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Claudio Lolli.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Arianna Russo
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-