—————————————————-

“I giornali di marzo
i giornali di marzo
hanno spiegato
i giornali di marzo
i giornali di marzo
hanno raccontato
che quello di ritrovare
un accordo un colloquio
è sfuggito per miracolo al linciaggio

Il più preoccupante per i medici
è un carabiniere
ha inoltre fatto un esame esterno del cadavere
senza sapere dove andare
senza sapere che direzione prendere
inginocchiarsi prendere la mira e sparare
solo la pasticceria
memore della recente ferita è serrata
nel primissimo pomeriggio
con il cielo ancora parzialmente sereno

I giornali di marzo
i giornali di marzo
hanno parlato
i giornali di marzo
i giornali di marzo
hanno chiarito
un bottegaio a guardia della sua bottega
guardati con rabbia
da un capannello di persone
ha l’orlo del pantalone perforato
grida – M’ha salvato lo scarpone –

Alle 13.15 sono partiti alcuni colpi
In un succedersi incalzante
di fughe assalti e contrassalti
solo le poche centinaia di persone
che non erano scappate
da alcuni uffici
sono stati portati all’aperto tavoli
i nostri aspiranti tupamaros
devono convincersi
i giornali di marzo
i giornali di marzo
hanno capito
i giornali di marzo
i giornali di marzo
hanno mentito

Gli uomini sono scesi a terra
già in assetto da campagna
prudenza delle Forze dello Stato
hanno replicato con lanci
a ripetizione di candelotti lacrimogeni
è stato centrato alla schiena
cadendo immediatamente
coi bottoni dorati e gli ottoni lucenti
fischiando la Marsigliese
mentre il vento fa il solletico ai sogni
rimasti impigliati nel cancello dei denti”.



—————————————————-

Claudio Lolli, I giornali di marzo – 3:08
Album: Disoccupate le strade dai sogni (1977)

Brano inserito nella rassegna Canzoni dedicate agli eventi storici di InfinitiTesti.

Brano inserito nella rassegna My dear month. Le canzoni dedicate ai mesi di InfinitiTesti.

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Claudio Lolli.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

Pier Francesco Lorusso (Bologna, 7 ottobre 1952 – Bologna, 11 marzo 1977) è stato un militante italiano di Lotta continua, ucciso da un colpo d’arma da fuoco sparatogli dal carabiniere Massimo Tramontani l’11 marzo 1977 a Bologna: l’omicidio dette origine a gravi scontri di piazza nei giorni immediatamente successivi”.

(Wikipedia, voce Francesco Lorusso)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Arianna Russo
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-