—————————————————-

“Vai minha tristeza e diz à ela que
sem ela não pode ser
diz-lhe numa prece
que ela regresse
porque eu não posso mais sofrer.

Chega de saudade
a realidade é que
sem ela não há paz
não há beleza é só tristeza
e a melancolia que não sai de mim
não sai de mim, não sai…

Mas se ela voltar
se ela voltar, que coisa linda
que coisa louca
pois há menos peixinhos a nadar no mar
do que os beijinhos que eu darei na sua boca.

Dentro dos meus braços
os abraços hão de ser milhões de abraços
apertado assim, colado assim, calado assim
abraços e beijinhos e carinhos sem ter fim
que é para acabar com esse negócio de viver
longe de mim.

Vai minha tristeza e diz à ela que
sem ela não pode ser
diz-lhe numa prece
que ela regresse
porque eu não posso mais sofrer.


Chega de saudade,
a realidade é que
sem ela não há paz
não há beleza é só tristeza
e a melancolia que não sai de mim
não sai de mim, não sai…

Mas se ela voltar
se ela voltar, que coisa linda
que coisa louca
pois há menos peixinhos a nadar no mar
do que os beijinhos que eu darei na sua boca.

Dentro dos meus braços
os abraços hão de ser milhões de abraços
apertado assim, colado assim, calado assim
abraços e beijinhos e carinhos sem ter fim
que é para acabar com esse negócio de viver
longe de mim.

Não quero mais esse negócio
de você viver assim
vamos deixar esse negócio
de você viver sem min”.

—————————————————-

Traduzione.

“Vai mia tristezza e dille
che senza di lei non è possibile
dille con una preghiera di ritornare
perché non posso più soffrire così.

Basta nostalgia
la verità è che senza di lei
non c’è pace né bellezza, solo tristezza
e melanconia che non mi lascia
non mi lascia, non mi lascia

Ma se lei tornasse, se lei tornasse
che meraviglia, che pazzia
perché sono meno i pesci che nuotano nel mare
dei baci che darei alla sua bocca.

Tra le mie braccia
gli abbracci devono essere milioni di abbracci
così stretti, così aderenti, così silenziosi
abbracci e baci e carezze senza fine
che bisogna piantarla con questa storia di vivere
lontano da me.

Vai mia tristezza e dille che
senza di lei non è possibile
dille con una preghiera di ritornare
perché non posso più soffrire così.

Basta nostalgia,
la verità è che senza di lei
non c’è pace né bellezza, solo tristezza
e melanconia che non mi lascia
non mi lascia, non mi lascia

Ma se lei tornasse, se lei tornasse
che meraviglia, che pazzia
perché sono meno i pesci che nuotano nel mare
dei baci che darei alla sua bocca.

Tra le mie braccia
gli abbracci devono essere milioni di abbracci
così stretti, così aderenti, così silenziosi
abbracci e baci e carezze senza fine
che bisogna piantarla con questa storia di vivere
lontano da me.

Non voglio più saperne di questa storia
di te che vivi così
smettiamola con questa storia
di te che vivi senza di me”.

(Traduzione a cura di Giuliano Lotti)

—————————————————-

João Gilberto, Chega de saudade – 3:19
(Antônio Carlos Jobim, Vinicius de Moraes)
Album: Chega de saudade (1959)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Cover.

1. Nara LeãoChega de saudade (1971, testo e traduzione)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Giuliano Lotti
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-