—————————————————-

“Amami amami
stringimi sgonfiami
e amami sdentami
stracciami applicami
e dopo stringimi
dammi l’ebbrezza dei tendini oh yeah
prendimi con le tue labbra accarezzami

Rino non riconosco gli aneddoti
e schiodami
spostami tutte le efelidi
aprimi picchiami solo negli angoli
brivido no non distinguo più i datteri

Silvano Non Valevole Ciccioli
Silvano mi hai lasciato sporcandomi
e la gira la gira la ruota la gira
e la gira la gira la ruota la gira
e la storia del nostro impossibile amore
continua anche senza di te

Silvano Non Valevole Ciccioli
Silvano mi hai sporcato girandoti
e la gira la gira la ruota la gira
e la gira la gira la ruota la gira
e la storia del nostro impossibile amore
continua anche senza di te, te

E allora amami amami
stringimi sgonfiami amami
e allora amami
sdentami stracciami
applicami e stringimi
dammi l’ebrezza dei tendini
prendimi con le tue labbra fracassami


Rino sfodera scuse plausibili
girati scaccia il bisogno del passero
lurido soffiati il naso col pettine
Everest sei la mia vetta incredibile
Silvano Non Valevole Ciccioli

Silvano mi hai lasciato sporcandomi
e la gira la gira la ruota la gira
e la gira la gira la ruota la gira
e la storia del nostro impossibile amore
continua anche senza di te

Silvano Non Valevole Ciccioli
Silvano mi hai sporcato girandoti
e la gira la gira la ruota la gira
e la gira la gira la ruota la gira
e la storia del nostro impossibile
amore continua anche senza di te, te”.

—————————————————-

Enzo Jannacci, Silvano – 4:08
(Enzo Jannacci, Cochi Ponzoni, Renato Pozzetto)
Album: Ci vuole orecchio (1980)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Altre versioni.

1. Cochi e RenatoSilvano (1978)

—————————————————-

Citazioni.

“Anche Silvano era parte del repertorio cabarettistico del duo Cochi e Renato che ne sono anche co-autori, il cui testo si distingue per il suo marcato nonsense e alcune allusioni in chiave ironica e sdrammatizzante a pratiche sessuali insolite. In questa versione Jannacci esordisce esclamando: “il titolo è: amami e sgonfiami””.

(Wikipedia, Ci vuole orecchio)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Arianna Russo
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-