“Deine Träume deut ich nicht
sie verlaufen sich
ich hör für dich wie das Gras wächst

Ich sag Dir was Du willst
du sitzt einfach still
weil ich rede jetzt

Ich erweck dein dumpfes Herz
beweis dir, du bist nicht verkehrt
wer nicht traurig sein kann
hat im Leben nicht getanzt

Leb in meiner Welt
sie hat Berge, Seen und Strand
ich hab Regen für uns bestellt
und heissen Wüstensand
und bevor du gehst
sag nur, es ist schon spät

Wenn, was du liest, dich düster stimmt
weil die Apokalypse kein Ende nimmt
bestell ich die Zeitung für dich ab

Und das Leben stösst dir zu
ich mach Dich glücklich mit Gewalt
wenn Du meine Gefühle raubst
werd ich mit Dir skrupellos und alt


Leb in meiner Welt
damit Du dich sicher fühlst
das Leben ist ein Minenfeld
und Du das Lieblingsziel
und wenn der Sinn verweht
sag nur, es ist schon spät

Druck, Erröten,Wetter, Lust
augen, Ferne, Tratsch
nähe, Popcorn, Kitsch, der Kuss
tiefschneekamerad
du wirst tausendfach angelacht
du wirst Millionen Mal belohnt

Leb in meiner Welt
damit der Laden läuft
ich bleib dir freigestellt
ich bin fast immer treu
und bevor Du gehst
sag nur, es ist schon spät

Leb in meiner Welt
ich hab ein goldenes Land
wenn Dir ein Engel fehlt
hab ich einen zur Hand
wenn du Dir den Weg verstellst
sag nur, es geht zu schnell”.

—————————————————-

Traduzione.

“Non so interpretare i tuoi sogni
sono confusi
allora ascolto per te
come l’erba cresce

Ti dirò quello che tu vuoi
quindi adesso siediti
che parlo io

Risveglierò il tuo cuore addormentato
e ti dimostrerò che non sei tu chi si sbaglia
chi non è mai triste
non ha mai provato delle emozioni

Vivi nel mio mondo
ha montagne, laghi e spiagge
ho chiesto di avere la pioggia per noi
ma anche dei deserti infuocati
e quando vorrai andartene
dimmi semplicemente che si sta facendo tardi

Se quello che stai leggendo ti fa preoccupare
e dato che l’apocalisse non finisce mai
prenderò un giornale per te

E la vita ti darà una scossa
io ti farò felice con la forza
se rubi i miei sentimenti
allora io sarò senza scrupoli
e diventerò vecchio insieme a te

Vivi nel mio mondo
così ti sentirai al sicuro
la vita è come un campo minato
e tu sarai il mio bersaglio preferito
e quando non ci troverai più alcun senso
dì semplicemente che si sta facendo tardi

Pressione, vampate di calore, tempo, voglia
occhi, distanza, gossip
essere vicino, popcorn, kitsch, bacio
compagna dei momenti più difficili
sarai derisa migliaia di volte
sarai premiata milioni di volte

Vivi nel mio mondo
e perché la cosa funzioni
sarò per te come un’opzione
e sono quasi sempre sincero
e quando vorrai andartene
dimmi semplicemente che si sta facendo tardi

Vivi nel mio mondo
ho una terra d’oro
e se hai bisogno di un angelo
ne ho uno a portata di mano​
e se devi ancora abituarti a questo percorso
dimmi semplicemente
che sta andando troppo velocemente”.

—————————————————-

Herbert Grönemeyer, Lied 6 – Leb in meiner welt – 4:25
Album: 12 (2007)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Alessandro Menegaz
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])

—————————————————-