“Mama África
a minha mãe
é mãe solteira
e tem que
fazer mamadeira
todo dia
além de trabalhar
como empacotadeira
nas Casas Bahia

Mama África, tem
tanto o que fazer
além de cuidar neném
além de fazer denguim
filhinho tem que entender
Mama África vai e vem
nas não se afasta de você

Mama África
a minha mãe
é mãe solteira
e tem que
fazer mamadeira
todo dia
além de trabalhar
como empacotadeira
nas Casas Bahia

Quando Mama sai de casa
seus filhos se olodunzam
rola o maior jazz
mama tem calo nos pés
mama precisa de paz

Mama não quer brincar mais
filhinho dá um tempo
é tanto contratempo
no ritmo de vida de mama…

Mama África
a minha mãe
é mãe solteira
e tem que
fazer mamadeira
todo dia
além de trabalhar
como empacotadeira
nas Casas Bahia


É do Senegal
ser negão, Senegal

Deve ser legal
ser negão, Senegal

Mama África
a minha mãe
é mãe solteira
e tem que
fazer mamadeira
todo o dia
além de trabalhar
como empacotadeira
nas Casas Bahia

Mama África
a minha mãe
Mama África
a minha mãe
Mama África”.

—————————————————-

Traduzione.

“Mama Africa, la madre mia
è una madre single
e deve preparare il biberon
ogni giorno, oltre che lavorare
come impacchettatrice
alla Casas Bahia (1)

Mama Africa ha tanto da fare
oltre che accudire i bambini
oltre che fare le coccole
bambino devi capire
Mama Africa va e viene
ma non si allontana da te

Mama Africa, la madre mia
é una madre single
e deve preparare il biberon
ogni giorno, oltre che lavorare
come impacchettatrice
alla Casas Bahia

Quando Mama esce di casa
i suoi figli si olodunizzano (2)
suona il miglior Jazz
Mama ha i calli ai piedi
Mama ha bisogno di pace

Mama non vuole più giocare
figlio lasciala riposare un po’
ci sono tanti contrattempi
nel ritmo di vita di Mama

Mama Africa, la madre mia
é una madre single
e deve preparare il biberon
ogni giorno, oltre che lavorare
come impacchettatrice
alla Casas Bahia

È del Senegal
essere negri, Senegal

Deve essere bello
essere negri, Senegal

Mama Africa, la madre mia
é una madre single
e deve preparare il biberon
ogni giorno, oltre che lavorare
come impacchettatrice
alla Casas Bahia

Mama Africa, la madre mia
Mama Africa, la madre mia
Mama Africa”.

(Traduzione a cura di Giuliano Lotti)

—————————————————-

Note.

(1) Una delle maggiori catene brasiliane di maxistore per la vendita di mobili, elettrodomestici e articoli in genere per la casa.

(2) Neologismo inventato per questa canzone da Chico César, che trae origine da “Olodum”, il blocco carnevalesco di Salvador reso internazionalmente celebre da Paul Simon nel 1990. Per le numerose attività di assistenza svolte nel campo del sociale, a Salvador Olodum gode di grande fama e rispetto.

—————————————————-

Chico César, Mama África – 3:45
Album: Cuscuz Cla (1996)
Album: Chico César (2000, raccolta)
Album: Brasileiro (1999, raccolta) (AA.VV.)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Giuliano Lotti
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])

—————————————————-