“O cara mais underground
que eu conheço é o diabo
que no inferno toca cover
das canções celestiais
com sua banda formada
só por anjos decaídos
a platéia pega fogo
quando rolam os festivais

Enquanto isso Deus brinca
de gangorra no playground
do céu com santos
que já foram homens de pecado
de repente os santos falam
“Toca Deus um som maneiro”
e Deus fala
“Agüenta vou rolar
um som pesado”

A banda cover do diabo
acho que já tá por fora
o mercado tá de olho
é no som que Deus criou
com trombetas distorcidas
e harpas envenenadas
mundo inteiro vai pirar
com o heavy metal do Senhor

O cara mais underground
que eu conheço é o diabo
que no inferno toca cover
das canções celestiais
com sua banda formada
só por anjos decaídos
a platéia pega fogo
quando rolam os festivais…

Enquanto isso Deus brinca
de gangorra no playground
do céu com santos
que já foram homens de pecado
de repente os santos falam
“Toca Deus um som maneiro”
e Deus fala
“Agüenta vou rolar
um som pesado”

A banda cover do diabo
acho que já tá por fora
o mercado tá de olho
é no som que Deus criou
com trombetas distorcidas
e harpas envenenadas
mundo inteiro vai pirar
com o heavy metal do Senhor
mundo inteiro vai pirar
com o heavy metal do Senhor
mundo inteiro vai pirar
com o heavy metal do Senhor
heavy metal do Senhor
do Senhor! Do Senhor!”.


—————————————————-

Traduzione.

“Il tizio più underground
che io conosca è il diavolo
che all’Inferno suona cover
di canzoni celestiali
con la sua banda formata
solo da angeli caduti
la platea si infiamma
quando ci sono i festival

Nel frattempo Dio gioca
sull’altalena ai giardinetti
del cielo con i santi
che già furono uomini peccatori
all’improvviso i santi dicono:
“Dio suonaci una musica gagliarda”
E Dio risponde
“Tenetevi che sto per fare
qualcosa di tosto”

La cover band del diavolo
mi sa che ormai è finita
il mercato vuole solo
la musica che Dio creò
con le trombe in distorsione
e le arpe avvelenate
il mondo intero impazzisce
con l’heavy metal del Signore

Il tizio più underground
che io conosca è il diavolo
che all’Inferno suona cover
di canzoni celestiali
con la sua banda formata
solo da angeli caduti
la platea si infiamma
quando ci sono i festival

Nel frattempo Dio gioca
sull’altalena ai giardinetti
del cielo con i santi
che già furono uomini peccatori
all’improvviso i santi dicono:
“Dio suonaci una musica gagliarda”
E Dio risponde
“Tenetevi che sto per fare
qualcosa di tosto”

La cover band del diavolo
mi sa che ormai è finita
il mercato vuole solo
la musica che Dio creò
con le trombe in distorsione
e le arpe avvelenate
il mondo intero impazzisce
con l’heavy metal del Signore
il mondo intero impazzisce
con l’heavy metal del Signore
il mondo intero impazzisce
con l’heavy metal del Signore
heavy metal del Signore
del Signore! Del Signore!”.

(Traduzione a cura di Giuliano Lotti)

—————————————————-

Zeca Baleiro, Heavy metal do Senhor – 3:43
Album: Por onde andará Stephen Fry? (1997)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Giuliano Lotti
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])

—————————————————-