—————————————————-

“(Gente Gente)
chi l’avrebbe detto mai
che per essere felici
bastava stare un poco
senza amore
o non pensarci più
ma guardarlo freddamente
come uno che non vede
e che non sente sente

Bloccando il malcontento
degli organi vitali
si riesce a teorizzare all’infinito
non ci si tocca mai
nemmeno con un dito
così si va tranquilli tra la
(gente gente)

Ormai ci si abbandona
solo ai calcoli perfetti
al football e alla noia degli oggetti
non ci si ferma più
non si muore veramente
al brivido sottile di due occhi
di due occhi mescolati tra la gente

Noi nel silenzio della notte
ci fermiamo ed ascoltiamo
le cicale delle stelle
noi volevamo avere tutto
tutto quanto calcolato
fino a quando abbiam perduto
anche il tempo per un bacio
le lenzuola scompigliate
i silenzi telefonici
le promesse bisbigliate

Senti io ti parlo
ma non mi senti
urlo forte ma non mi senti
se muoio tu non mi senti
ecco vedi siamo soli
nel silenzio della notte
a guardare ad ascoltare
le cicale delle stelle


Chi l’avrebbe detto mai
non riesco più a vederti
son passati già
degli anni e non telefoni
chissà se ci sei più
se esisti veramente
brivido sottile di due occhi
mescolati tra la gente
(gente)

Noi volevamo avere tutto
tutto quanto calcolato
fino a quando abbiam perduto
anche il tempo per un bacio
le lenzuola scompigliate
i silenzi telefonici
le promesse bisbigliate

Senti io ti parlo ma non mi senti
urlo forte ma non mi senti.
se io muoio tu non mi senti
ecco vedi siamo soli
nel silenzio della notte
nel silenzio della notte
a guardare, ad ascoltare
a guardare, ad ascoltare
nel silenzio della notte
nel silenzio della notte
nel silenzio della notte”.

—————————————————-

Lucio Dalla, 2009 (le cicale e le stelle) – 5:18
Album: Cambio (1990)

Brano inserito nella rassegna A year in the life. Le canzoni dedicate agli anni della nostra storia di InfinitiTesti.

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Lucio Dalla.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arianna Russo
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-