“Strange love, even though you hurt me
I feel blessed love
baby I’m your puppet on a string
making me tumble and swing
trouble’s what you bring
strange love, strange love

Strange how, you control
my every little move now
hanging from your strings is all I know
starring in your puppet show
never let me go, strange love

All the things you’ve said and done
there’s no space for me to run
baby I’ve lost and you have won
‘cause’ all I really want is

Strange love, even though you hurt me
I feel blessed love
baby I’m your puppet on a string
making me tumble and swing
trouble’s what you bring, strange love
strange love, strange love”.

—————————————————-

Koop, Strange love – 3:22
(testo: Hilde Louise Asbjørnsen)
Album: Koop Islands (2006, US version)


Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Credits.

Vocals – Hilde Louise Asbjørnsen

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-