“Utopia aveva una sorella maggiore
che si chiamava Verità senza errore
lanciava spesso un aquilone nel vento
su cui era scritto libertà con l’accento

Le due sorelle trascorrevano il tempo
senza fermarsi mai neppure un momento
avvinte sempre a quell’aquilone
senza sapere, sapere ragione

Ma troppo deboli le braccia delle fate
e troppo fini quelle dita delicate
strappò la fune il forte vento quel giorno
e l’aquilone più non fece ritorno

Quell’incidente cancellò la magia
le due sorelle separaron la via
Utopia andò per il mondo a cercare
e Verità già pensava a sposare

La Verità si sposava col Tempo
anche Utopia fu invitata all’evento
– Non ti sposare resta libera che tedi
guarda che le parole son semi –

– E parole sono semi, hai ragione
ma per fiorire non è già la stagione –
– Il tuo non è un matrimonio d’affetto
ti peserà questa casa e quel letto –


Mentre Utopia andava via allegramente
perché vedeva il futuro presente
Verità le sussurrava a capo chino
– Stai confondendo desiderio e il destino –

E l’animo corse come fa un torrente
cambiando segno a passato e presente
e Utopia ogni notte un uomo amava
ed all’alba lo abbandonava

Per verità a quanto si dice
il matrimonio non fu mai felice
il Tempo non è un marito ideale
avaro vecchio, anche brutale

Ma in fondo in fondo qualcosa ne ha avuto
con mille amanti lo ha reso cornuto
ed alla fine dell’infedeltà
ha avuto l’eredità

Mentre Utopia che non ha un padrone
ne ha centomila senza una ragione
resta da sempre a vagare nel prato
ma l’aquilone non lo ha più trovato”.

—————————————————-

Nomadi, Utopia – 3:53
(testo: Giuliano Pinori; musica: Giuseppe Carletti)
Album: Sempre Nomadi (1981)
Album: Nomadi in concerto (1987, live)
Album: S.O.S con rabbia e con amore (1999, raccolta)

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa dei Nomadi.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Arianna Russo
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-