—————————————————-

“I can’t break this chain
and I can’t wait to see you again
though you don’t know me
I am there with you everyday on your park bench
when you breathe I can feel it

And I wonder what I have become
I should leave before I try steal it
but is easier said than done
on an ordinary day
I might not have found my way there
but I’m here and I’m in love
with a perfect stranger

It’s a long fall from nowhere at all
and it ends here at your side
I know I’m not invisible
I’m just not in the line of your sight

When you breathe I can feel it
and I wonder what I have become
I should leave before I try steal it
but is easier said than done

on an ordinary day
I might not have found my way there
now I’m here and I’m in love
with a perfect stranger


If I held out my hand
would you notice me then?
If I’d give you a sign
would you ever be mine?
There’s still time

On an ordinary day
I might not have found my way there
now I’m here and I’m in love
with a perfect stranger
on an ordinary day
I might not have found my way there
and I’m here and I’m in love
with a perfect stranger
with a perfect stranger”.

—————————————————-

Traduzione.

“Non posso spezzare questa catena
e non vedo l’ora di rivederti
anche se non sai chi sono
sono lì con te ogni giorno
sulla panchina del parco
riesco a sentirti respirare

E mi chiedo cosa sono diventata
dovrei andarmene prima di provare a rubarti
ma è più facile a dirsi che a farsi
in un giorno qualunque
potrei non aver trovato il modo di arrivarci
ma sono qui e mi sono innamorata
di un perfetto sconosciuto

È una lunga caduta da un posto inesistente
e finisce proprio qui, accanto a te
lo so di non essere invisibile
sono solamente fuori dalla tua vista

Riesco a sentirti respirare
e mi domando cosa sono diventata
dovrei andarmene prima di provare a rubarti
ma è più facile a dirsi che a farsi
potrei non aver trovato il modo di arrivarci
ma sono qui e mi sono innamorata
di un perfetto sconosciuto

Se allungassi la mano
allora mi noteresti?
Se ti facessi un segno
potresti mai essere mio?
C’è ancora tempo

In un giorno qualunque
potrei non aver trovato il modo di arrivarci
ora sono qui e mi sono innamorata
di un perfetto sconosciuto
in un giorno qualunque
potrei non aver trovato il modo di arrivarci
e sono qui e mi sono innamorata
di un perfetto sconosciuto
di un perfetto sconosciuto”.

(Traduzione a cura di Sara Lebowsky e Peppo Anselmi)

—————————————————-

Amy Belle, Perfect stranger – 4:05

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-