—————————————————-

“Ô ma douce souffrance
pourquoi s’acharner tu recommences
je ne suis qu’un être sans importance
sans lui je suis un peu paro’
je déambule seule dans le métro
une dernière danse
pour oublier ma peine immense
je veux m’enfuir que tout recommence
oh ma douce souffrance

Je remue le ciel le jour, la nuit
je danse avec le vent la pluie
un peu d’amour, un brin de miel
et je danse, danse, danse, danse, danse, danse
et dans le bruit, je cours et j’ai peur
est ce mon tour?
Vient la douleur
dans tout Paris, je m’abandonne
et je m’envole, vole, vole, vole, vole

Que d’espérance
sur ce chemin en ton absence
j’ai beau trimer, sans toi ma vie n’est
qu’un décor qui brille, vide de sens

Je remue le ciel le jour, la nuit
je danse avec le vent la pluie
un peu d’amour, un brin de miel
et je danse, danse, danse, danse, danse, danse
et dans le bruit, je cours et j’ai peur
est ce mon tour?
Vient la douleur
dans tout Paris, je m’abandonne
et je m’envole, vole, vole, vole, vole

Dans cette douce souffrance
dont j’ai payé toutes les offenses
écoute comme mon cœur est immense
je suis une enfant du monde


Je remue le ciel le jour, la nuit
je danse avec le vent la pluie
un peu d’amour un brin de miel
et je danse, danse, danse, danse, danse, danse
et dans le bruit, je cours et j’ai peur
est ce mon tour?
Vient la douleur…
dans tout paris, je m’abandonne
et je m’envole, vole, vole, vole, vole”.

—————————————————-

Traduzione.

“Oh mia dolce sofferenza
perché accanirsi, tu riprendi
sono solo un essere senza importanza
senza di lui sono perduta
vago da sola in metropolitana

Un ultimo ballo
per dimenticare la mia pena immensa
vorrei fuggire e ricominciare tutto daccapo

Oh mia dolce sofferenza
muovo il cielo del giorno, la notte
ballo col vento e la pioggia
un po’ d’amore, un goccio di miele
e ballo ballo ballo

Nel caos corro, ho paura
è il mio turno?
Arriva il dolore
per tutta Parigi mi abbandono
e mi sollevo, volo volo volo

Che disperazione
sul mio cammino senza di te
una bella fatica senza te
la mia vita non è altro
che una scintilla priva di senso

Muovo il cielo del giorno, la notte
ballo col vento e la pioggia
un po’ d’amore, un goccio di miele
e ballo ballo ballo

Nel caos corro, ho paura
è il mio turno?
Arriva il dolore
in tutta Parigi mi abbandono
e mi sollevo, volo volo volo

In questo dolce dolore
in cui ho pagato ogni offesa
sento come il mio cuore sia immenso
sono figlia del mondo

Muovo il cielo del giorno, la notte
ballo col vento e la pioggia
un po’ d’amore, un goccio di miele
e ballo ballo ballo

Nel caos corro, ho paura
è il mio turno?
Arriva il dolore
per tutta Parigi mi abbandono
e mi sollevo, volo volo volo”.

(Traduzione a cura di Arianna Russo)

—————————————————-

Indila, Dernière danse – 3:33
(Adila Sedraia, Skalpovich)
Album: Mini World (2014)
Singolo: “Dernière danse” (2013)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-