—————————————————-

“A Paris
quand un amour fleurit
Ça fait pendant des semaines
deux cœurs qui se sourient
tout ça parce qu’ils s’aiment
a Paris

Au printemps
sur les toits les girouettes
tournent et font les coquettes
avec le premier vent
qui passe indifférent
nonchalant

Car le vent
quand il vient à Paris
n’a plus qu’un seul souci
c’est d’aller musarder
dans tous les beaux quartiers
de Paris

Le soleil
qui est son vieux copain
est aussi de la fête
et comme deux collégiens
ils s’en vont en goguette
dans Paris

Et la main dans la main
ils vont sans se frapper
regardant en chemin
si Paris a changé


Y a toujours
des taxis en maraude
qui vous chargent en fraude
avant le stationnement
où y a encore l’agent
des taxis

Au café
on voit n’importe qui
qui boit n’importe quoi
qui parle avec ses mains
qu’est là depuis le matin
au café

Y a la Seine
a n’importe quelle heure
elle a ses visiteurs
qui la regardent dans les yeux
ce sont ses amoureux
a la Seine

Et y a ceux
ceux qui ont fait leur nid
près du lit de la Seine
et qui se lavent à midi
tous les jours de la semaine
dans la Seine

Et les autres
ceux qui en ont assez
parce qu’ils en ont vu de trop
et qui veulent oublier

Alors y se jettent à l’eau
mais la Seine
elle préfère
voir les jolis bateaux
se promener sur elle
et au fil de son eau
jouer aux caravelles
sur la Seine

Les ennuis
y’en a pas qu’à Paris
y’en a dans le monde entier
oui mais dans le monde entier
y a pas partout Paris
v’là l’ennui

A Paris
au quatorze juillet
a la lueur des lampions
on danse sans arrêt
au son de l’accordéon
dans les rues
depuis qu’à Paris

On a pris la Bastille
dans tous les faubourgs
et à chaque carrefour
il y a des gars
et il y a des filles
qui sur les pavés
sans arrêt nuit et jour
font des tours et des tours
a Paris”.

—————————————————-

Traduzione.

“Quando a Parigi
sboccia un amore
per intere settimane
due cuori sono sorridenti
perché si innamorano
a Parigi

In primavera
le banderuole sui tetti
girano e fanno le civettuole
col primo vento che passa
indifferente e non curante

Perché il vento
quando arriva a Parigi
non ha che un solo pensiero
se non quello di andare a zonzo
per tutti i bei quartieri
di Parigi

Il sole
che è un suo vecchio amico
festeggia con lui
e come due collegiali
se ne vanno a far baldoria
per Parigi
e mano nella mano
se ne vanno in giro senza scontrarsi
per vedere lungo il cammino
se Parigi è cambiata

Ci sono sempre
i tassisti in cerca di clienti
che vi caricano illegalmente
prima del parcheggio
in cui sosta l’autista
dei taxi

Al café
si incontra chiunque
che beve qualunque cosa
che parla gesticolando
che è là fin dal mattino
al Café

C’è la Senna
a qualunque ora
lei ha i suoi visitatori
che la ammirano
sono i suoi spasimanti
alla Senna

E ci sono quelli
che hanno fatto il loro nido
lungo il letto della Senna
e che si lavano a mezzogiorno
ogni giorno della settimana
nella Senna

E poi ci sono gli altri
quelli che ne hanno abbastanza
siccome hanno già visto troppo
vogliono dimenticare
e si buttano nell’acqua

Ma la Senna
preferisce guardare
le belle barche che
passeggiano a filo d’acqua
e si fingono caravelle
sulla Senna

I problemi
non ci sono solo a Parigi
ci sono in tutto il resto del mondo
certo, ma nel resto del modo
non c’è ovunque Parigi
Ecco il problema!

A Parigi
il quattordici luglio
alla luce dei lampioni
si danza senza sosta
al suono di una fisarmonica
per le strade

Dal giorno della
presa della Bastiglia
in tutti i sobborghi
e ad ogni incrocio
ci sono dei ragazzi
e delle ragazze
che sul pavés
senza fermarsi mai
girano e girano
A Parigi”.

(Traduzione a cura di Arianna Russo)

—————————————————-

Zaz, À Paris – 3:17
(Francis Lemarque)
Album: Paris (2014)

Cover di À Paris di Francis Lemarque (1949).

Brano inserito nella rassegna I luoghi del cuore di InfinitiTesti.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arianna Russo
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-