“Era un antico mattino italiano
con le mosche i papaveri il grano
sembravano dipinti i contadini
il sole il Po e gli eroici destini

Luglio milenovecentoqualcosa
e all’improvviso dalla piana rugiadosa
come l’acuto di un tenore
si stacca l’aeroplano di Francesco Baracca

Vibrava forte l’uccello di tela
leggero e fragile una vela
e si alzava a spirale
in volo come un allegro
valzer romagnolo

E di lassù la terra
si mostrava
come una donna felice
gli si apriva senza timore
e senza ritrosia scopriva
la sua dolce geometria

E c’era Rimini
c’era Riccione e in fondo
il sud inesplorato meridione
e al Nord il rombo del cannone
devastante come l’alluvione

E gli entrò nell’anima e nella mente
quella sua Italia bella ed incosciente
e soffrì di gelosia
guai a toccarla
guai a portarla via


E volò giù a giocare con la sorte
la gioventù non ha paura della morte
non fu un duello non ci fu cavalleria
ma un colpo basso della fanteria

E già perdeva quota la sua vita
un fuoco d’artificio una cometa
come un uccello ferito che cadendo
diventa solo piume e vento
e poi silenzio

Dice il poeta che morendo
la vita intera si rivede
in un momento i giochi
le speranze le paure
i volti amati gli amici le avventure

Luglio millenovecentodiciotto
c’era un uomo che perdeva tutto
e l’Italia agraria e proletaria
conquistava il primo asso dell’aria

Come un uccello ferito che cadendo
diventa solo piume e vento
e poi silenzio”.

—————————————————-

Sergio Endrigo, Francesco Baracca – 3:34
(testo di Maria Giulia Bartolocci e Sergio Bardotti, musica di Sergio Endrigo)
Album: Mari del sud (1982)

Brano inserito nella rassegna Canzoni dedicate a personaggi storici (o solo famosi) di InfinitiTesti.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arianna Russo
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-