—————————————————-

“Bateram fui abrir era a saudade
vinha para falar-me a teu respeito
entrou com um sorriso de maldade
depois sentou-se à beira do meu leito
e quis que eu lhe contasse só a metade
das dores que trago dentro do meu peito

Não mandes mais esta saudade
ouve os meus ais por caridade
ou eu então deixo esfriar esta paixão
amor podes mandar se for sincero
saudades isso não pois não as quero

Bateram novamente era o ciúme
e eu mal me apercebi de que batera
trazia o mesmo ódio do costume
e todas as intrigas que lhe deram
e vinha sem um pranto ou um queixume
saber o que as saudades me fizeram

Não mandes mais esta saudade
ouve os meus ais por caridade
ou eu então deixo esfriar esta paixão
amor podes mandar se for sincero
saudades isso não pois não as quero”.

—————————————————-


Traduzione.

“Hanno bussato, ho aperto, era la nostalgia
era venuta a parlarmi di te
è entrata con un sorriso crudele
poi si è seduta sul mio letto
e ha voluto che le raccontassi solo la metà
dei dolori che porto nel mio petto

Non mandare più questa nostalgia
che ascolta le mie pene per pietà
altrimenti lascerò svanire questa passione
dell’amore puoi mandarmi purché sincero
la nostalgia, quella no perché non la voglio

Hanno bussato nuovamente, era la gelosia
quasi non sentivo che aveva bussato
portava il solito odio come di costume
e tutti gli intrighi di cui è fornita
e venne senza pianto né lamentele
per sapere cosa la nostalgia mi ha fatto

Non mandare più questa nostalgia
che ascolta le mie pene per pietà
altrimenti lascerò svanire questa passione
dell’amore puoi mandarmi purché sincero
la nostalgia, quella no perché non la voglio”

(Traduzione a cura di Giuliano Lotti)

—————————————————-

Tiago Bettencourt, Saudades eu não as quero – 4:10
(Tiago Bettencourt, Afonso Lopes Vieira)
Album: Tiago na toca & os poetas (2011)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arianna Russo
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-