—————————————————-

“Treat me like you do
treat me like you do
treat me like you do
treat me like you do

How does it feel
to treat me like you do
when you’ve laid your hands upon me
and told me who you are

I thought I was mistaken
I thought I heard your words
tell me how do I feel
tell me now how do I feel

How does it feel
to treat me like you do
when you’ve laid your hands upon me
and told me who you are

I thought I was mistaken
and I thought I heard your words
tell me how do I feel
tell me now how do I feel

Those who came before me
lived through their vocations
from the past until completion
they’ll turn away no more

And I still find it so hard
to say what I need to say
but I’m quite sure that you’ll tell me
just how I should feel today

I see a ship in the harbor
I can’t and shall i obey
but if it wasn’t for your misfortune
I’d be a heavenly person today

And I thought I was mistaken
and I thought I heard you speak
tell me how do I feel
tell me now how should I feel

Treat me like you do”.

—————————————————-

Traduzione.

“Trattami come fai di solito
trattami come fai di solito
trattami come fai di solito
trattami come fai di solito

Come ci si sente
a trattarmi come mi tratti tu
quando hai posato le tue mani su di me
e mi hai detto chi sei

Credevo di sbagliarmi
credevo di avere sentito le tue parole
dimmi come dovrei sentirmi
adesso dimmi come dovrei sentirmi

Come ci si sente
a trattarmi come fai di solito
quando hai posato le tue mani su di me
e mi hai detto chi sei

Credevo di sbagliarmi
credevo di aver sentito le tue parole
dimmi come dovrei sentirmi
adesso dimmi come dovrei sentirmi

Coloro che sono venuti prima di me
hanno seguito le loro vocazioni
dall’inizio alla fine
non volteranno più le spalle

E trovo ancora così difficile
dire quello che va detto
ma sono abbastanza sicura che mi dirai tu
come dovrei sentirmi oggi

Vedo una nave nel porto
non ci riesco ma dovrei obbedire
se non fosse per la tua sfortuna
sarei una santa oggi

Pensavo di sbagliarmi
pensavo di averti sentito parlare
dimmi come dovrei sentirmi
adesso dimmi come dovrei sentirmi

Trattami come fai di solito”.

(Traduzione a cura di Sara Lebowsky)

—————————————————-

Flunk, Blue Monday – 4:11
(Gillian Gilbert, Peter Hook, Stephen Morris, Bernard Sumner)
Album: For sleepyheads only (2002)
EP: Blue Monday (2002)
Singolo: “Blue Monday” (2002)

Cover dell’omonimo brano dei New Order (1983).

Brano inserito nella rassegna Eight days a week. Le canzoni dedicate ai giorni della settimana di InfinitiTesti.

Brano inserito nella colonna sonora del film A testa alta (2004, tit. orig. Walking Tall), diretto da Kevin Bray, con Dwayne Johnson e Neal McDonough.

Brano inserito nella rassegna Colonne Sonore di InfinitiTesti.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

“Il duo norvegese di musica elettronica Flunk fece una cover di Blue Monday e la pubblicò come singolo nel 2002. Questa versione si differenzia in molti punti dalle precedenti: è infatti molto più lenta, a mo’ di ballata e ruota tutta attorno al testo che è cantato in modo più enfatico di Sumner su quella originale del 1983. Anche questa riuscì a diventare una hit, anche se forse più sulla scia dei suoi predecessori che per una qualsivoglia rilevanza propria. Venne ben accolta dai critici di musica elettronica, tranne che da Mallory O’Donnell di Stylus Magazine, che disse che i Flunk «hanno soltanto mostrato la scarsezza della melodia» della canzone dei New Order. Venne inclusa nella ost di A testa alta con Dwayne Johnson. Fu remixata successivamente ben sette volte e rilasciata solo su EP, intitolato appunto Blue Monday“.

(Wikipedia, voce Blue Monday (New Order))

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arianna Russo
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-