—————————————————-

“My little sister’s in the front seat
with an ice cream cone
my ma’s in the black seat sittin’ all alone
as my pa steers her slow out of the lot
for a test drive down Michigan Avenue

Now, my ma, she fingers her wedding band
and watches the salesman stare at my old man’s hands
he’s tellin’ us all ‘bout the break
he’d give us if he could, but he just can’t
well if I could, I swear I know just what I’d do

Now, mister, the day the lottery I win
I ain’t ever gonna ride in no used car again

Now, the neighbors come from near and far
as we pull up in our brand new used car
I wish he’d just hit the gas and let out a cry
and tell ‘em all they can kiss our asses goodbye

My dad, he sweats the same job from mornin’ to morn
me, I walk home on the same dirty streets where I was born
up the block I can hear my little sister
in the front seat blowin’ that horn
the sounds echoin’ all down Michigan Avenue


Now, mister, the day my numbers comes in
I ain’t ever gonna ride in no used car again”.

—————————————————-

Traduzione.

“La mia sorellina è sul sedile davanti
con un cono gelato in mano
mia madre è sul sedile di dietro seduta tutta sola
mentre mio padre esce lentamente dal parcheggio
per una prova di guida giù per Michigan Avenue

Adesso mia madre giocherella con la fede nuziale
e guarda il venditore che fissa le mani di mio padre
sta discutendo dello sconto
che ci farebbe se potesse, ma proprio non ce la fa
beh, se io ne avessi la possibilità, giuro che so cosa farei

Amico, il giorno che vincerò la lotteria
non guiderò mai più una macchina usata

Adesso, i vicini accorrono da ogni dove
mentre noi arriviamo nella nostra nuova macchina usata
vorrei che papà desse una bella accelerata
e lanciasse un urlo e dicesse a tutti
che possono baciarci il culo e arrivederci

Mio padre, si suda lo stesso lavoro mattina dopo mattina
io rientro a casa per le stesse sporche strade dove sono nato
dall’altro isolato sento la mia sorellina
sul sedile davanti che suona il clacson
il suono riecheggia lungo tutta Michigan Avenue

Amico, il giorno che uscirà il mio numero
non guiderò mai più una macchina usata”.

(Traduzione a cura di Francesco Komd)

—————————————————-

Bruce Springsteen, Used Cars – 3:11
(Bruce Springsteen)
Album: Nebraska (1982)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Bruce Springsteen.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

“Abbiamo avuto talmente tanti problemi con le auto!” ricorda Springsteen. “Papà ne aveva una che non andava in retromarcia e tutte le volte dovevamo spingerla all’indietro per uscire dal parcheggio. Poi c’è stata quella senza marmitta, quella a cui non funzionava la prima marcia… La mia camera s’affacciava sul cortile nel retro e potevo sentire il mio povero papà che tutte le mattine armeggiava sotto l’auto con la schiena sul selciato gelido. Oggigiorno non ci sono più macchine usate. Adesso si dice “pre-utilizzate”. Non so che fine abbia fatto la parola “usata”: era così brutta? Perché è stata cancellata? Pre-utilizzata è una parola così stupida!”.

(da “Bruce Springsteen – Come un killer sotto il sole“, a cura di Leonardo Colombati, Sironi Editore, 2007, p. 44)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-