—————————————————-

“My name is Joe Roberts I work for the state
I’m a sergeant out of Perrineville barracks number 8
I always done an honest job as honest as I could
I got a brother named Franky
and Franky ain’t no good

Now ever since we was young kids
it’s been the same come down
I get a call over the radio
Franky’s in trouble downtown
well if it was any other man
I’d put him straight away
but when it’s your brother
sometimes you look the other way

Me and Franky laughin’ and drinkin’
nothin’ feels better than blood on blood
takin’ turns dancin’ with Maria
as the band played “Night of the Johnstown Flood”

I catch him when he’s strayin’
like any brother would
man turns his back on his family
well he just ain’t no good

Well Franky went in the army back in 1965
I got a farm deferment, settled down
took Maria for my wife
but them wheat prices kept on droppin’
till it was like we were gettin’ robbed
Franky came home in ’68, and me, I took this job


Yea we’re laughin’ and drinkin’
nothin’ feels better than blood on blood
takin’ turns dancin’ with Maria
as the band played “Night of the Johnstown Flood”
I catch him when he’s strayin’
teach him how to walk that line
man turns his back on his family
he ain’t no friend of mine

Well the night was like any other
I got a call ‘bout quarter to nine
there was trouble in a roadhouse
out on the Michigan line
there was a kid lyin’ on the floor lookin’ bad
bleedin’ hard from his head
there was a girl cryin’ at a table
and it was Frank, they said
well I went out and I jumped in my car
and I hit the lights
well I must of done one hundred and ten
through Michigan county that night

It was out at the crossroads
down round Willow bank
seen a Buick with Ohio plates
behind the wheel was Frank
well I chased him through them county roads
till a sign said Canadian border
five miles from here
I pulled over the side of the highway
and watched his taillights disappear

Me and Franky laughin’ and drinkin’
nothin’ feels better than blood on blood
takin’ turns dancin’ with Maria
as the band played “Night of the Johnstown Flood”
I catch him when he’s strayin’
like any brother would
man turns his back on his family
well he just ain’t no good”.

—————————————————-

Traduzione.

“Il mio nome è Joe Roberts lavoro per lo Stato
sono un sergente stanziato a Perrineville palazzina n. 8
ho sempre fatto un lavoro onesto
il più onesto possibile
ho un fratello che si chiama Franky
e Franky non è un buon soggetto

Fin da quando eravamo bambini
è stata sempre la stessa storia
ricevo una chiamata alla radio
Franky è nei guai in città
se fosse stato chiunque altro
lo avrei rinchiuso subito
ma quando si tratta di tuo fratello
a volte vedi le cose diversamente.

Io e Franky ridiamo e beviamo insieme
nulla ti fa sentire meglio
della vicinanza del tuo stesso sangue
balliamo a turno con Maria
mentre la band suona “Night of the Johnstown Flood”
lo riprendo quando sgarra
come farebbe ogni fratello
un uomo che volta le spalle alla propria famiglia
è un poco di buono

Franky andò sotto le armi nel 1965
io ottenni un rinvio per badare alla fattoria
mi sistemai, presi in moglie Maria
ma i prezzi del grano continuavano a scendere
finché era quasi come essere derubati
Franky tornò a casa nel ’68
e io ho trovato questo lavoro

Sì, ridiamo e beviamo insieme
nulla ti fa sentire meglio
della vicinanza del tuo stesso sangue
balliamo a turno con Maria
mentre la band suona “Night of the Johnstown Flood”
lo riprendo quando sgarra
gli insegno come comportarsi
un uomo che volta le spalle alla propria famiglia
non è amico mio

Era una notte come tutte le altre
mi arriva una chiamata
su per giù alle nove meno un quarto
c’era un guaio in una trattoria
poco oltre il confine del Michigan
c’era un ragazzo conciato male
disteso sul pavimento
che perdeva molto sangue dalla testa
c’era una ragazza che piangeva ad un tavolo
e dissero che era stato Franky
uscii e saltai sulla mia auto e corsi come un pazzo
devo avere toccato le 110 miglia all’ora
attraverso la contea del Michigan quella notte.

E’ stato all’incrocio, giù davanti alla banca di Willow
ho visto una Buick con targa dell’Ohio
con Franky alla guida
l’ho inseguito per le strade della contea
fino ad un segnale che diceva
“Confine canadese a cinque miglia”
ho accostato a lato dell’autostrada
e ho guardato le sue luci posteriori scomparire

Io e Franky ridiamo e beviamo insieme
nulla ti fa sentire meglio
della vicinanza del tuo stesso sangue
balliamo a turno con Maria
mentre la band suona “Night of the Johnstown Flood”
lo riprendo quando sgarra
come farebbe ogni fratello
un uomo che volta le spalle alla propria famiglia
è un poco di buono”.

(Traduzione a cura di Francesco Komd)

—————————————————-

Bruce Springsteen, Highway patrolman – 5:41
(Bruce Springsteen)
Album: Nebraska (1982)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Bruce Springsteen.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-