Janis Joplin – Me and Bobby McGee (testo e traduzione)

————————————————

Testo.

“Busted flat in Baton Rouge, waitin’ for a train
when I’s feelin’ near as faded as my jeans
Bobby thumbed a diesel down just before it rained
and rode us all the way into New Orleans

I pulled my harpoon out of my dirty red bandana
I’s playin’ soft while Bobby sang the blues
windshield wipers slappin’ time
I was holdin’ Bobby’s hand in mine
we sang every song that driver knew

Freedom’s just another word for nothin’ left to lose
nothin’, it ain’t nothin’ honey, if it ain’t free
and feelin’ good was easy, Lord, when he sang the blues
you know feelin’ good was good enough for me
good enough for me and my Bobby McGee

From the Kentucky coal mines to the California sun
yeah, Bobby shared the secrets of my soul
through all kinds of weather, through everything we done
yeah, Bobby baby kept me from the cold


One day up near Salinas, Lord, I let him slip away
he’s lookin’ for that home and I hope he finds it
well, I’d trade all my tomorrows for one single yesterday
to be holdin’ Bobby’s body next to mine

Freedom’s just another word for nothin’ left to lose
nothin’, and that’s all that Bobby left me
well, feelin’ good was easy, Lord, when he sang the blues
and feelin’ good was good enough for me
good enough for me and my Bobby McGee, yeah

Hey now Bobby now now Bobby McGee yeah
hey now Bobby now now Bobby McGee yeah
Lord, I called him my lover, I called him my man
I said I called him my lover, did the best I can
c’mon, hey now Bobby now, hey now Bobby McGee, yeah
Lord, a Lord, a Lord, a Lord, a Lord, a Lord, a Lord
hey, hey, hey, Bobby McGee, Lord”.

————————————————

Traduzione.

Distrutta e senza un soldo a Baton Rouge, stavo aspettando un treno
mentre mi sentivo sbiadita quanto i miei jeans
Bobby fece l’autostop e appena prima che piovesse
si fermò un camion a diesel che ci portò fino a New Orleans

Tirai fuori l’armonica dalla mia bandana rossa sporca
stavo suonando dolcemente mentre Bobby cantava pezzi blues, sì
andavamo a tempo con i tergicristalli sul parabrezza
tenevo la mano di Bobby nella mia
cantavamo tutte le canzoni che conosceva l’autista

“Libertà” è solo un’altra parola per dire che non c’è niente da perdere
niente, intendo proprio niente, tesoro, se non è gratis, no no
sì, sentirsi bene era facile, Signore, quando lui cantava pezzi blues
tu sai che sentirmi bene era abbastanza per me
abbastanza per me e per il mio Bobby McGee

Dalle miniere di carbone del Kuntucky al sole della California
sì, Bobby condivideva i segreti della mia anima
attraverso ogni tipo di clima, attraverso tutto quello che abbiamo fatto
sì, il caro Bobby mi proteggeva dal freddo

Un giorno vicino Salinas, Signore, lo lasciai scappare
stava cercando quella casa e spero che la trovi
ma io scambierei tutti i miei domani per un solo ieri
per tenere il corpo di Bobby accanto al mio

“Libertà” è solo un’altra parola per dire che non c’è niente da perdere
niente, ed è tutto quello che Bobby mi ha lasciato
sì, sentirsi bene era facile, Signore, quando lui cantava pezzi blues
e tu sai che sentirmi bene era abbastanza per me
abbastanza per me e per il mio Bobby McGee, sì

Ehi ora, Bobby ora, ora Bobby McGee, sì
ehi ora, Bobby ora, ora Bobby McGee, sì
Signore, lo chiamavo il mio amante, lo chiamavo il mio uomo
ho detto che lo chiamavo il mio amante, ho fatto del mio meglio
dai, ehi ora, Bobby ora, ehi ora, Bobby McGee, sì
Signore, Signore, Signore, Signore, Signore, Signore, Signore
ehi, ehi, ehi, Bobby McGee, Signore”.

(Traduzione a cura di Arturo Bandini)

————————————————

Note.

(1) “Busted flat” è un’espressione colloquiale che può essere interpretata come qualcosa di rotto, danneggiato o in cattive condizioni. L’espressione potrebbe riferirsi alla situazione difficile o sfortunata in cui si trova la protagonista, come sentirsi a pezzi o senza risorse, come una sorta di rovina.

————————————————

Janis Joplin, Me and Bobby McGee – 4:28
(Kris Kristofferson, Fred Foster)
Album: Pearl (1971)
Singolo: “Me and Bobby McGee / Half moon” (1971)

Cover di Me and Bobby McGee interpretato da Roger Miller (1969).

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

————————————————

Significato e citazioni.

Me and Bobby McGee è una canzone scritta da Kris Kristofferson e Fred Foster, interpretata da Roger Miller e, in seguito, da Janis Joplin, la quale nel 1971 scalò le classifiche americane. Janis Joplin incise la canzone per il suo ultimo album Pearl solo pochi giorni prima della sua morte, avvenuta il 3 ottobre 1970. La versione della Joplin si è piazzata al secondo posto nella classifica delle canzoni rock & roll, e in seguito, nel 2004, la cover occupò il 148o posto nella lista delle 500 canzoni più belle di tutti i tempi, redatta dalla rivista Rolling Stone.

Nella versione originale Bobby McGee è una donna; Janis Joplin, amica e fidanzata di Kris Kristofferson dall’inizio della sua carriera fino alla morte per overdose, cambiò il sesso del protagonista della canzone ed alcune parole del testo”.

(Wikipedia, voce Me and Bobby McGee)

————————————————

InfinitiTesti.com

Contatti
Artisti italiani
Artisti stranieri
Traduzioni
Discografie scelte
Rassegne e speciali

————————————————

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

————————————————

————————————————

Brano proposto da: Arturo Bandini e Arianna Russo
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Arturo Bandini (ad interim) (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

————————————————

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *