—————————————————-

“Liar, liar
you’re such a great big liar
with the tallest tales
that I have ever heard
fire, fire
you set my soul on fire
laughing in the corner as it burns
right between the ribs is sinking in

Oh, the sirens sang so sweet
and watched the sailors go down
oh, oh, you talk to me in siren song
yeah, anyone would drown
anyone would drown

Sick and tired of this mad desire
fluttering aside me like a hawk
wire wire
I’ve got my hands on wires
will heaven help you when I get them out?

Right between the ribs
you’ll feel it then

The sirens sang so sweet
and watched the sailors go down
oh, oh, you talk to me in siren song
yeah, anyone would drown
anyone would drown


All the ships go down
following the sound
all the ships go down

Oh oh the siren sang so sweet
and watched the sailors go down
oh oh oh, you talk to me in siren song
yeah, anyone would drown”.

—————————————————-

Traduzione.

“Bugiardo, bugiardo,
sei proprio un grandissimo bugiardo
con le più grandi balle
che abbia mai sentito
fuoco, fuoco
hai dato fuoco alla mia anima
ridendo in un angolo mentre brucia
mi sta penetrando dritto in mezzo alle costole

Oh, le sirene cantavano così dolcemente
e guardavano i marinai andare a fondo
oh, oh, tu mi parli con canzoni da sirena
sì, chiunque potrebbe annegare
chiunque potrebbe annegare

Stanca e stufa di questo pazzo desiderio
che mi svolazza dentro come un falco
fili, fili
mi hai attaccato le mani a fili (*)
che il cielo ti aiuti quando le libererò.

Dritto in mezzo alle costole
lo sentirai, poi

Oh, le sirene cantavano così dolcemente
e guardavano i marinai andare giù
oh, oh, tu mi parli con canzoni da sirena
sì, chiunque potrebbe annegare
chiunque potrebbe annegare

Tutte le navi affondano
seguendo il suono
tutte le navi affondano

Oh, le sirene cantavano così dolcemente
e guardavano i marinai andare giù
oh, oh, tu mi parli con canzoni da sirena
sì, chiunque potrebbe annegare”.

(Traduzione a cura di Peppo Anselmi)

—————————————————-

Note.

(*) “Mi hai attaccato le mani a fili“: come una marionetta.

—————————————————-

A Fine Frenzy, Liar, liar – 5:55
(Alison Sudol)
Album: One cell in the sea (2007)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di A Fine Frenzy.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-