Eugenio Finardi – Le donne di Atene (testo)

————————————————

“Dovreste prendere esempio da quelle donne di Atene
che vivon per i loro mariti, orgoglio e razza di Atene
tutto il giorno si son profumate
lavate nel latte e pettinate per
esser amate
se fustigate non piangeranno
ma anzi proprio loro imploreranno
più dure pene
catene

Cercate di prendere esempio da quelle mogli di Atene
che soffron per i loro mariti potere e forza di Atene
quando essi partono soldati
intessono lunghi teli ricamati
per settimane
e quando tornano affamati
di baci con violenza strappati
e carezze piene
oscene

Dovreste prendere esempio da quelle donne di Atene
che perdonano ai loro mariti, i bravi guerrieri di Atene
quando si ingozzano di vino per
trovare il coraggio di avere vicino
altre falene
ma poi alla fine della notte, spossati
sono quasi sempre ritornati dalle
loro piccine
Elene

Cercate di prendere esempio da quelle mogli di Atene
che generano ai loro mariti i nuovi figli di Atene
non hanno alcun gusto ne volontà
non han difetti ne qualità
lo sanno bene
non hanno sogni ma solo presagi
per i loro uomini e il mare e i naufragi
belle sirene
Morene

Dovreste prendere esempio da quelle mogli di Atene
che temon per i moro mariti, gli eroi e gli amanti di Atene
dalle giovani vedove segnate
e dalle gestanti abbandonate che
non fanno scene
vestite del nero di chi é rassegnato
di chi ha oramai già accettato il Fato
senza più pene
sono serene


Cercate di prendere esempio da quelle donne di Atene
che vivono per i loro mariti, orgoglio e razza di Atene”.

————————————————

Eugenio Finardi, Le donne di Atene – 4:55
(Chico Buarque, Augusto Boal)
Album: Acustica (1993)

Cover del brano Mulheres de Atenas di Chico Buarque (1976).

Brano inserito nella rassegna I luoghi del cuore di InfinitiTesti.

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Eugenio Finardi.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

————————————————

Riferimenti.

Le differenze tra le due versioni sono poche, anche se alla fine del testo, nella strofa di due versi che conclude la parabola dell’esistenza delle donne di Atene, Chico Buarque dice “muoiono per i loro mariti”, mentre Finardi toglie il finale drammatico (muoiono) sostituendolo con un neutro “vivono per i loro mariti”.

————————————————

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

————————————————

————————————————

Brano proposto da: Arturo Bandini e Arianna Russo
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

————————————————

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.